Perché mi hanno disattivato la monetizzazione su YouTube

Perché mi hanno disattivato la monetizzazione su YouTube

Ultimamente YouTube ha disabilitato la monetizzazione a diversi utenti che improvvisamente si sono ritrovati senza la possibilità di monetizzare i propri video. Ecco perché e cosa si può fare per riattivare la monetizzazione.

Stai cercando di capire perché hanno disattivato la monetizzazione sul tuo canale YouTube o perché le tue entrate sono diminuite drasticamente? La risposta è molto semplice: YouTube ha recentemente cambiato il regolamento del "Partner Program" che adesso prevede misure più restrittive. D'ora in avanti, infatti, solo i canali che hanno raggiunto le 10.000 visualizzazioni totali (complessive del canale) e che contengono video di qualità potranno attivare la monetizzazione.

La decisione è stata presa a seguito del "boicottaggio" di alcuni inserzionisti che hanno deciso in massa di non investire più sulla piattaforma perché i loro annunci erano apparsi su video a dir poco discutibili.

Perché hanno disattivato la monetizzazione sul mio canale YouTube

I motivi per cui la monetizzazione sul tuo canale YouTube è stata disabilitata possono essere molteplici:

  • Non hai raggiunto le 10.000 visualizzazioni totali.
  • Non sei il detentore dei diritti d'autore del contenuto pubblicato.
    Questa è una delle cause più frequenti, infatti su YouTube molti utenti sono soliti pubblicare materiale coperto dal diritto d'autore come brani famosi, immagini, contenuti registrati dalla TV o copiati da altri canali YouTube.
  • Il tuo video contiene scene di violenza, nudità, linguaggio inappropriato o altri contenuti di cattivo gusto.
  • Hai violato le norme del programma AdSense o i Termini di servizio Youtube.

Cosa fare per riattivare la monetizzazione su YouTube

Per essere nuovamente accettati su "YouTube Partner Program" e attivare la monetizzazione su YouTube non dovrai far altro che rispettare le nuove regole e produrre video con contenuti originali, validi e di qualità. Assicurati sempre di possedere i diritti necessari per pubblicare tutto il materiale audio e video, anche se di terze parti.

In questo modo riuscirai certamente a raggiungere presto le 10.000 visualizzazioni complessive e potrai monetizzare senza problemi i tuoi video.

Per maggiori informazioni visita la pagina di supporto dedicata.

Come scaricare video da una lista m3u
Recensione sistema di raffreddamento per notebook ...

Related Posts

 

Ricevi i nuovi articoli via email

Benvenuto

Close

Clicca sui pulsanti qui sotto per seguirci, non te ne pentirai...