Attenzione alla truffa SMS Green Pass clonato

20220217-092821Truffa-green-pass

Un falso SMS da parte del Ministero Salute avvisa che il Green Pass è stato clonato, in realtà si tratta di una truffa… Ecco come funziona! 

Naturalmente i pirati informatici non potevano perdere l'occasione di truffare gli utenti adducendo false comunicazioni sul Green Pass che sono già diventate virali. Anche questa volta il messaggio arriva via SMS ed ha come mittente il "Ministero della Salute", com'era prevedibile si tratta di un tentativo di phishing a danno degli utenti.

Ecco cosa recita il messaggio fraudolento: 

"La sua certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata, per evitare il blocco è richiesta la verifica dell'identità su [link rimosso].

Come è possibile notare, alla fine dello stesso è richiesta un'azione, più precisamente viene richiesto di cliccare su un link, che abbiamo rimosso per ovvie ragioni.

La truffa sarà attuata non appena si cliccherà sul link e si verrà reindirizzati su una pagina contenente un form, in quanto non appena la vittima inserirà i propri dati personali, questi saranno rubati con le relative conseguenze.

Anche la Polizia di Stato ha diramato l'allarme del falso SMS che sembrerebbe arrivare dal Ministero della Salute, invitando gli utenti a non aprire assolutamente il link, poiché si tratta di un tentativo di phishing. 

Samsung Galaxy S22: quando conviene acquistarlo
Redmi Note 11 Pro 5G: dove acquistarlo in offerta