Come digitare simboli, caratteri speciali ed emoji su Mac

Come digitare simboli, caratteri speciali ed emoji su Mac

Grazie a questa scorciatoia da tastiera potrai usare facilmente emoticons, icone, simboli e molti altri caratteri speciali su qualsiasi documento di testo.

Se stai leggendo questa pagina, converrai con me che inserire dei caratteri speciali o emoji in determinati campi di testo, come ad esempio una e-mail o una nota, non è sempre intuitivo come per altre applicazioni. Quindi anche se ormai sei uno scafato del Mac, sicuramente troverai molto utile questa scorciatoia da tastiera che ti consente di inserire in un lampo emoji, dingbat, simboli, pittogrammi ed altri caratteri speciali su qualsiasi campo di testo: Word, Excel, Messaggi, Mail ecc.

Come digitare simboli, caratteri speciali ed emoji su Mac

Per farlo è sufficiente posizionarsi con il cursore nel punto del campo di testo in cui si vuole inserire il carattere speciale, quindi premere sulla tastiera Ctrl-Comando-barra spaziatrice.

Verrà subito mostrata a schermo la finestra del Visore caratteri, da cui poter navigare nelle categorie a disposizione.

Inoltre, usando il pulsante che si trova a destra del campo di ricerca potrai espandere la finestra per accedere più agevolmente a tutti i caratteri speciali e visualizzarne molti altri: Emoji, Frecce, Latino, Parentesi, Pittogrammi, Punteggiatura, Punti elenco/Stelle, Simboli alfabetici, Simboli matematici, Simboli valute.

Non appena individui il carattere speciale che stavi cercando, clicca su di esso per inserirlo nel testo.

Come digitare caratteri accentati su Mac

Hai bisogno di digitare un particolare carattere accentato o una versione alternativa di un carattere? Nessun problema, tieni premuto il tasto in questione fino a quando non visualizzi l'elenco dei caratteri accentati/alternativi, quindi digita il numero relativo al carattere da inserire o fai clic su di esso.

Come far uscire l’acqua dagli speaker dell’iPhone ...
I migliori smartphone per anziani

Related Posts

 

Ricevi nostri articoli via mail

Please enable the javascript to submit this form