Come registrare lo schermo del Mac

Come registrare lo schermo del Mac

Vuoi registrare un video con tutte le operazioni che esegui sul Mac, magari perché desideri registrare video tutorial o guide da inviare ad amici o su Youtube? Ecco come fare.

 

 

Per filmare lo schermo del Mac non ti servono programmi o applicazioni di terze parti, tutto quello di cui hai bisogno è già implementato in Mac OS X, stiamo parlando del software QuickTime.

Se stai leggendo questa pagina, probabilmente non sapevi che QuickTime non è solo un player video, ma permette anche di registrare il desktop del Mac e successivamente salvarlo in formato video.

 

Ecco come registrare lo schermo del Mac con QuickTime

 

Avvia QuickTime Player e dal relativo menù posizionato in alto a sinistra dello schermo seleziona la voce File>Nuova registrazione schermo.

 

Si aprirà il pannello “Registrazione schermo”, sarà sufficiente cliccare sul pulsare Rec per dare il via alle riprese,

inoltre, dalla piccola freccia posta accanto al pulsante Rec puoi selezionare il tipo di microfono usato per la registrazione (nel caso volessi usare un microfono diverso da quello integrato) o attivare l’opzione che consente di mostrare il clic del mouse durante la registrazione.

Una volta cliccato sul pulsante Rec, come suggerito nell’avviso, clicca al centro della scrivania per registrare l’intero schermo o seleziona una parte di desktop col mouse per registrarne solo una parte.

Per terminare la registrazione clicca sulla piccola icona di stop posizionata in alto a destra sulla barra dei menù.

Per salvare il filmato, dal menù in alto a sinistra seleziona File>Esporta e scegli la qualità video che preferisci (es. 1080p, 720p, 480p, iPad, iPhone, iPod touch o Apple TV),

infine scegli la cartella di destinazione.

 

Cronometrare l’avvio del PC
Come acquistare prodotti Apple a prezzi scontati

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli