Come migliorare il segnale Wi-Fi in casa

wifi-1989627_960_720

Ecco alcuni metodi efficaci che ti consentiranno di potenziare il Wi-Fi e risolvere i tuoi problemi di connessione wireless in casa.  

Segnale debole, disconnessioni, interferenze: i problemi con il segnale Wi-Fi sono abbastanza comuni, soprattutto per chi vive in un grande appartamento o in condomini sovraffollati da connessioni attive e apparecchiature elettroniche. Fortunatamente, la maggior parte delle volte, esistono dei metodi per risolverli, alcuni di questi, anche a costo zero.  

Risolvere i problemi di interferenza Wi-Fi

Il primo consiglio che voglio darti per migliorare il segnale Wi-Fi in casa è quello di limitare le interferenze con gli altri segnali nelle vicinanze. Per farlo dovrai assegnare un canale libero alla tua connessione Wi-Fi.

Mi spiego meglio, avrai certamente notato che oltre alla tua connessione Wi-Fi ne esistono altre nel circondario, ad esempio quelle dei vicini. Questi segnali Wi-Fi potrebbero interferire con il tuo causando i classici problemi di disconnessione.

Per risolvere questi problemi di interferenza dovrai trovare un canale Wi-Fi libero e impostarlo sul tuo router, per farlo puoi utilizzare Acrylic WiFi Home, un programma gratuito che ti consente di analizzare le connessioni Wi-Fi nelle vicinanze.

Una volta avviato il programma potrai verificare quali sono le reti Wi-Fi vicine, ma soprattutto sapere qual è il canale migliore Wi-Fi e utilizzarlo configurando ad hoc il tuo router. Se tutto va bene i problemi di interferenza saranno risolti.

In questa guida spieghiamo in dettaglio come fare. 

Collocare il router nel posto giusto

Quando il segnale Wi-Fi non riesce a coprire tutta la superficie dell'appartamento, la prima operazione da fare, prima di spendere soldi in ripetitori di segnale, è quella di cercare di posizionare il modem nel posto giusto. Per farlo senza andare "a casaccio" puoi usare dei software specifici, uno di questi è NetSpot, disponibile anche in versione free.

Questo programma ti aiuterà a mappare tutta la casa in modo tale da scoprire quali sono le zone d'ombra, ovvero quelle non coperte dal segnale Wi-Fi. In questo modo potrai spostare il router o gli amplificatori di segnale nei posti più strategici. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

Utilizzare un Access Point o un ripetitore di segnale

Qualora non riuscissi a portare il Wi-Fi in tutta la casa, magari perché troppo grande, una soluzione potrebbe essere quella di collegare un access point al router per potenziare il segnale Wi-Fi. Ne esistono tanti, anche economici come il TP-Link TL-WA901ND o più costosi e potenti come il TP-Link AP500 dotato di tecnologia Wireless AC a 1900 Mbps.

Guida ai migliori access point

Ecco qualche consiglio che ti aiuterà a scegliere il migliore access point per potenziare la rete Wi-Fi in casa o in ufficio. 
http://www.why-tech.it/offerte/guida-ai-migliori-access-point.html

È possibile anche usare dei ripetitori di segnale Wi-Fi, certamente sono dispositivi meno potenti di un access point, ma meno voluminosi e più comodi da usare. Anche in questo caso ne esistono per tutte le tasche.

I migliori ripetitori WiFi del 2017

Vuoi potenziare la rete WiFi del tuo appartamento con un range extender? Grazie a questa guida riuscirai a scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze.
http://www.why-tech.it/offerte/i-migliori-ripetitori-wifi-del-2017.html

Compare un router Wi-Fi più potente

Un'ultima soluzione potrebbe essere quella di acquistare un nuovo router WiFi top di gamma che riesca a garantire un'ampia copertura e una maggiore stabilità del segnale Wi-Fi. Questi dispositivi riescono anche a supportare un grande flusso di dati continuo, quindi ottimi anche per lo streaming di video streaming di video in 4K, i giochi online e altre attività che necessitano di molta banda. In questa guida passiamo in rassegna alcuni dei router Wi-Fi più potenti in commercio, rapporto qualità-prezzo.  

I router Wi-Fi più potenti: guida all’acquisto

Con l'avanzare delle nuove tecnologie, abbiamo sempre più bisogno di modem router veloci che riescano a garantirci un'ampia copertura e una maggiore stabilità del segnale Wi-Fi. Vediamo insieme quali sono i migliori router Wi-Fi rapporto qualità prezzo.
http://www.why-tech.it/internet-e-posta/i-router-wi-fi-piu-potenti-guida-all-acquisto.html
Le 5 migliori app per trovare lavoro
Apple Pay da oggi disponibile anche in Italia

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli