Come riconoscere un testo generato con ChatGPT

Come-riconoscere-il-testo-generato-con-ChatGPT

Esiste un modo per capire se un testo è stato generato da un'Intelligenza Artificiale? Scoprilo in questo articolo!

I generatori di testi che usano l'Intelligenza Artificiale possono rappresentare un valido aiuto per la produttività, tuttavia in alcuni casi possono essere utilizzati impropriamente, e non solo per generare fake news. Basti pensare agli studenti più svogliati che potrebbero ricorrere alle IA come ChatGPT per svolgere i compiti assegnati dai propri insegnanti.

Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente ti starai chiedendo se magari esisteun modo per scoprire se un testo è stato scritto dall'Intelligenza Artificiale.

Come capire se un testo è stato scritto da ChatGPT

Ci sono alcuni servizi online che sostengono di essere in grado di riconoscere i testi generati dall'Intelligenza Artificiale. Uno di questi è fornito proprio da OpenAI i creatori di ChatGPT. Sto parlando di AI Text Classifier raggiungibile all'indirizzo https://platform.openai.com/ai-text-classifier. Utilizzarlo è molto semplice, poiché sarà sufficiente copiare il testo incriminato nell'apposita area di testo e cliccare sul pulsante "Submit" per verificare se il testo è stato scritto da un'IA o da un essere umano.

Tuttavia, AI Text Classifier ha delle limitazioni, in quanto richiede che i testi da verificare abbiano un minimo di 1.000 caratteri (circa 150-250 parole). Inoltre come indicato dallo stesso produttore, le sue risposte non sono sempre corrette, infatti potrebbe etichettare erroneamente sia il testo generato dall'Intelligenza Artificiale che quello scritto dall'uomo. Ne consegue che, sfortunatamente, non è un servizio particolarmente affidabile.

AI Text Classifier: prova sul campo

Io stesso ho eseguito alcune prove... In più di un'occasione, inserendo dei testi generati dall'IA, il sistema non è stato in grado riconoscerli, rispondendo come segue: "Il classificatore considera improbabile che il testo sia generato dall'Intelligenza Artificiale". Ho invece ottenuto risultati diversi inserendo un paragrafo dell'Amleto, in questo caso la risposta è stata corretta: "Il classificatore considera improbabile che il testo sia generato dall'Intelligenza Artificiale".

Le alternative a AI Text Classifier

AI Text Classifier non è l'unico servizio disponibile in rete, un'alternativa sono AI Detector di Content at Scale e GPTZero, quest'ultimo nasce proprio come strumento a supporto degli insegnanti. Tuttavia, anche in questi casi i risultati ottenuti non sono sempre esatti.

Tirando le somme, anche se si potrebbe provare a fare controlli incrociati con tutti strumenti consigliati in questo articolo, in realtà al momento non esiste uno strumento in grado di riconoscere un testo generato dall'AI che sia attendibile al 100% e sarà impossibile impedire agli studenti di utilizzare l'Intelligenza Artificiale. Per cui nell'attesa che questi servizi diventino più accurati ed efficaci, l'unica soluzione consiste nella vecchia buona interrogazione "de visu" per capire se lo studente ha appreso il contenuto di quanto scritto.

×
Rimani aggiornato

Iscrivendoti al blog, ti invieremo un'e-mail settimanale con la selezione dei migliori articoli.

Le migliori lampadine smart economiche [2023]
ANNKE Crater 2: videocamera economica indoor motor....