Google Ads: risolvere “Only one ‘enable_page_level_ads’ allowed per page”

Google-Ads-risolvere-Only-one-enable_page_level_ads-allowed-per-page

Uno dei problem più comuni di chi utilizza Google Ads sul proprio sito è l'avviso "Only one 'enable_page_level_ads' allowed per page". In questa guida ti spiegherò a cosa è dovuto questo errore e come risolverlo una volta per tutte.

Un problema riscontrato da molti utenti che utilizzano gli annunci di AdSense per monetizzare il proprio sito internet è l'avviso "Only one 'enable_page_level_ads' allowed per page".

Questo errore può essere individuato ispezionando la pagina web usando le opzioni sviluppatori del browser e viene mostrato quando si inserisce il tag per gli annunci automatici di Google AdSense più volte nel sito web. Ciò non inficia sulla visualizzazione degli annunci, quindi se gli spazi pubblicitari sul tuo sito rimangono vuoti e non sono visualizzati annunci AdSense dovrai cercare altrove la causa del problema.

Ad ogni modo, è bene correggere questo errore e rimuovere qualsiasi tag non necessario, vediamo quindi risolvere l'errore "Only one 'enable_page_level_ads' allowed per page".

Naturalmente per correggere l'errore sarà necessario rimuovere tutti i codici degli annunci automatici non necessari dal tuo sito web tramite plugin o template.

Ecco un esempio del nuovo tag per gli annunci automatici di AdSense:

<script data-ad-client="ca-pub-****************" async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
</script>
 

Questo invece è il vecchio tag:

<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script>
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({
google_ad_client: "ca-pub-****************",
enable_page_level_ads: true,
tag_partner: "site_kit"
});
</script> 

Una volta rimossi tutti i tag duplicati, ricorda di svuotare la cache del tuo sito web se utilizzi un plug-in di memorizzazione nella cache.

Lettura contatore GAS EF4 EVO
Le migliori 5 reflex per principianti [2021]
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati