Shopping online: linee guida per fare acquisti sul web in sicurezza

Shopping-online-linee-guida-per-fare-acquisti-sul-web-in-sicurezza

Il mondo dell'ecommerce sta crescendo a vista d'occhio con sempre più persone che fanno acquisti sul web e shopping online.

Gli utenti acquistano qualsiasi cosa su Internet: da indumenti e piccoli accessori a costosi elettrodomestici e dispositivi tecnologici. È evidente che si tratta di un servizio estremamente pratico e conveniente, motivo per cui ogni utente del web ha acquistato almeno una volta qualcosa su Internet ecommerce.

Tutta questa diffusione, tuttavia, comporta anche dei pericoli. Dato che molte persone usano il web per fare acquisti pagando con carte di credito e conti bancari, numerosi malintenzionati cercando di truffare e ingannare le persone per riuscire ad entrare in possesso di tali dati, da utilizzare per i loro fini malevoli. Per questo motivo, ogni volta che si vuole fare shopping online è necessario tenere a mente dei consigli di sicurezza che possono aiutare a proteggere meglio i propri dati.

Linee guida per fare shopping online in modo sicuro

Ecco tre consigli per poter fare shopping online in modo sicuro, evitando fughe e perdite di dati personali e bancari importanti.

Proteggere la connessione

Il primo consiglio è quello di proteggere la connessione stessa. Rintracciare i dati trasmessi tra un computer e il server di un sito, tramite un attacco chiamato "man-in-the-middle", non è un compito difficile per chi ha esperienza nel settore. E anche senza frapporsi tra utente e sito, è possibile visualizzare la navigazione di una persona se si hanno a disposizione i mezzi giusti. Nel caso in cui un malintenzionato riuscisse a tracciare e monitorare la connessione mentre si fanno acquisti online, sarebbe in grado di recuperare dati bancari importanti, come ad esempio il numero di credito, senza che l'utente neanche se ne accorga.

Il modo migliore per evitare tutto questo è quello di usare una VPN. Grazie a questa rete virtuale privata, la connessione viene fatta rimbalzare su un altro server che cripta i dati usando un protocollo di crittografia. In questo modo, chiunque riesca a rintracciare i dati, si troverebbe davanti a codici incomprensibili, ottima soluzione per camuffare i dati della propria carta di credito e renderli realmente impenetrabili.

Verificare il sito in cui si naviga

Il secondo consiglio è quello di fare attenzione ai siti in cui si naviga e soprattutto dove si effettuano acquisti. Il sistema di protezione virtuale citato sopra è utile per evitare di essere rintracciati, tuttavia, nel caso in cui si fornissero i dati ad un sito fraudolento deliberatamente, la rete virtuale privata non potrebbe fare nulla per proteggere l'utente. È fondamentale quindi verificare sempre l'affidabilità del sito in cui si naviga e in cui si fa shopping online.

Le truffe usando siti ecommerce sono sempre più frequenti. I malintenzionati potrebbero creare delle copie di servizi legittimi come Amazon o eBay per cercare di attirare utenti ignari a fare acquisti pensando di trovarsi sulle pagine ufficiali. A volte, analizzare attentamente l'URL prima di iniziare a fare acquisti potrebbe essere sufficiente per evitare questo tipo di problemi. Questi siti truffaldini, anche se simili a pagine ufficiali, hanno sempre un URL diverso, a cui si può fare riferimento per navigare in sicurezza

Non usare dispositivi pubblici

Il terzo e ultimo consiglio riguarda l'uso di dispositivi pubblici. Si potrebbe navigare con una rete virtuale e acquistare solo da siti legittimi, tuttavia, se tutto questo viene svolto da un computer pubblico, non si può avere la certezza che i propri dati non vengano letti da altri. Dato che non si conoscono le misure di sicurezza dei computer pubblici, si consiglia di evitare di fare acquisti online, per essere certi che nessuno possa avere accesso a dati personali.

Ricapitolando, fare shopping online è estremamente conveniente, ma può anche essere altrettanto pericoloso se non si adottano le dovute precauzioni.

Le migliori cuffie economiche con cancellazione de...
Migliori editor per programmare, per sviluppatori ...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati