I migliori dissipatori per CPU [2021]

I-migliori-dissipatori-per-CPU2021

Con l'arrivo dell'estate e il caldo torrido i nostri PC sono messi a dura prova, con la conseguenza che i componenti hardware potrebbero rovinarsi irrimediabilmente data l'eccessiva "fatica" generata dalle alte temperature. Per questa ragione è necessario prendere le dovute precauzioni al fine di raffreddare il sistema e dissipare correttamente il calore del cuore dei nostri computer, ovvero il processore.

L'utilizzo di un buon dissipatore per CPU è sicuramente la migliore soluzione per combattere il surriscaldamento ed evitare così brutte sorprese come malfunzionamenti, arresti improvvisi o anomalie dovute al superamento della soglia di temperatura, questo perché la funzione del dissipatore è proprio quella di disperdere al meglio il calore generato dalla CPU.

Se hai deciso di assemblare un nuovo computer, o vuoi semplicemente sostituire il tuo dissipatore, non acquistarne uno qualunque ma scegli un dissipatore adatto alle tue esigenze, che faccia bene il suo lavoro e soprattutto che sia silenzioso, fattore da non sottovalutare per evitare fastidi durante le sessioni di lavoro o le ore notturne se lasci il computer sempre acceso. A tal proposito negli ultimi tempi questi sistemi di raffreddamento hanno fatto "passi da gigante" diventando sempre più performanti e riuscendo a coprire ogni esigenza, anche dal punto di vista estetico.

Tipi di dissipatori per CPU

Principalmente troviamo in commercio 3 tipologie di dissipatori, ognuna con particolari caratteristiche che li rendono più o meno adatti ai nostri PC assemblati:

  • Dissipatori ad aria
    I dissipatori ad aria sono i sistemi di raffreddamento per CPU più conosciuti e usati perchésemplici da installare, efficaci e affidabili. Inoltre non richiedono chissà quale manutenzione, se non la normale pulizia occasionale per rimuovere l'eventuale polvere accumulata nel tempo.
    Nella maggior parte dei casi sono forniti insieme all'acquisto del processore, tuttavia chi necessita di dissipatori più prestanti potrà ricorrere alla vasta scelta offerta dai venditori di terze parti.

  • Dissipatori a liquido AIO
    Questa categoria di dissipatori è piuttosto costosa data la loro complessa ed elevata capacità di dissipazione che sfrutta un liquido refrigerante a ciclo continuo. Questo per mezzo di una pompa parte dal plate della CPU per raccogliere il calore generato e arriva sino al radiatore atto alla dispersione del calore.
    Insieme ai dissipatori a liquido custom di cui parleremo più avanti, sono sistemi di raffreddamento pensati per gli utenti più esperti che desiderano sfruttare al massimo l'hardware a disposizione.

  • Sistemi di raffreddamento a liquido custom
    Infine abbiamo i sistemi di raffreddamento personalizzati a liquido detti anche a "liquido custom" che senza ombra di dubbio rappresentano la migliore scelta per dissipare la CPU e altri componenti hardware. Naturalmente anche questi sistemi di raffreddamento sono piuttosto costosi e adatti a utenti esperti che necessitano di performance molto elevate ed hanno un'ottima conoscenza in materia di assemblaggio hardware.
    I sistemi di raffreddamento a liquido custom non saranno trattati in questa guida all'acquisto, poiché questo metodo di dissipazione è piuttosto complesso e necessiterebbe una guida a parte.

Miglior dissipatore per CPU: come sceglierlo

Adesso che conosci tutte le soluzioni di raffreddamento proposte dal mercato, ti invito a dedicare ancora qualche minuto del tuo tempo per capire come scegliere il miglior dissipatore per CPU o quantomeno quello più adatto alle tue necessità.

Innanzitutto dovrai avere le idee chiare su come dovrai usare il tuo PC. In linea di massima se non hai particolari esigente ti basterà usare il dissipatore fornito insieme all'acquisto della CPU. Se invece vuoi impegarlo per scopi più impegnativi come il gaming, la grafica 3D, l'editing video o qualsiasi operazione che richiede un notevole dispendio di risorse dovrai optare per un prodotto che ti permette una buona dissipazione del calore, in modo da salvaguardare i tuoi componenti hardware e scongiurare il throttling termico.

Optando per un buon dissipatore ad aria avrai un sistema di raffreddamento efficiente e facile da installare, il tutto affrontando una spesa contenuta.

Se invece sei un utente esperto, che familiarizza con termini come "overclock" e "modding", potrai anche optare modello a liquido AIO (All In One). Come anticipato non sono certamente dispositivi economici ma offrono prestazioni migliori rispetto ai classici dissipatori ad aria. 

I migliori dissipatori per CPU 2021

In questa guida ho cercato di coprire tutte le fasce di prezzo, dalle più economiche fino ad arrivare ai cosiddetti prodotti "high-end" per chi non bada a spese e vuole ottenere il massimo dal proprio hardware.

Ecco quindi quali sono i migliori dissipatori per CPU attualmente disponibili sul mercato.

DeepCool Neptwin V2: miglior dissipatore ad aria rapporto qualità/prezzo

NEPTWIN V2 è un dissipatore per CPU a 6 heatpipe dalla compatibilità universale.

Supporta il controllo simultaneo delle ventole PWM ed è composto da due grandi torri lamellari e una base in rame per migliorare la conduttività del calore e dissipareefficientemente.


Cooler Master MasterAir MA620M: miglior dissipatore RGB ad aria

Gli utenti affascinati dai sistemi di raffreddamento a Led RGB potranno optare perMasterAir MA620 di Cooler Master. Un dissipatore ad aria efficiente e silenzioso dalla forte componente estetica.

Grazie ai plate in rame e le 6 heatpipe riesce a garantire ottime prestazioni anche in situazioni estreme.

Anche questo dissipatore è compatibile con socket Intel e AMD. 


Noctua NH-D15 Cromax.Black: dissipatore ad aria per CPU più potente

Il modello di punta dei dissipatori premium silenziosi di Noctua, compatibile con la maggior parte dei socket Intel e AMD.

Il suo sistema di raffreddamento è formato da un dissipatore a doppia torre dotato di ben 7 heatpipe e ventole PWM NF-A15.

È uno dei pochissimi in grado di competere con le prestazioni dei dissipatori a liquido AIO, quindi adatto anche a chi ha esigenze elevate, come i gamers o gli overclocker.


DeepCool Gammaxx L360 V2: miglior dissipatore a liquido rapporto qualità/prezzo

Questo dissipatore a liquido AIO prodotto da Deepcool è caratterizzato da un rapporto qualità-prezzo senza eguali. Infatti per una cifra inferiore ai 100 Euro sarà possibile acquistare un sistema di raffreddamento composto da un grande radiatore e 3 ventole PWM RGB con illuminazione controllabile. Insomma, considerato il prezzo si tratta di una soluzione eccezionale dall'impatto visivo che soddisferà anche i gamers più esigenti.

Può essere montato sia su socket AMD che Intel. 


Asus ROG Ryujin 360: miglior dissipatore a liquido AIO

La "Ferrari" dei dissipatori a liquido AIO, dotato di radiatore da 360mm e 3 ventole Noctua iPPC 2000 industriali da 120mm, in grado di sostenere le sfide più ardue. Prestazioni elevate e silenziosità fanno di questo dissipatore il miglior sistema di raffreddamento a liquido AIO presente ad oggi sul mercato, ma anche uno dei più cari.

Tra le altre caratteristiche degne di nota, un pannello a OLED a colori che mostra le informazioni di sistema e illuminazione RGB controllabile via software.


E non dimentichiamoci della pasta termica (ove non inclusa nella confezione)... 

La pasta termoconduttiva rappresenta un elemento essenziale per il corretto funzionamento del dissipatore.

Questa serve principalmente ad aumentare la conducibilità e dissipare meglio il calore trasferendolo da una superficie ad un'altra, ovvero dalla dalla CPU al dissipatore.

Pasta termica professionale per CPU e GPU, è moto semplice da applicare, non contiene metalli e non è elettroconducibile.

È composta da microparticelle di carbonio che assicurano un'elevata conducibilità termica.


Questa pasta termica è tra le migliori in assoluto, facile da applicare, molto resistente e duratura nel tempo.

Associandola ad un ottimo dissipatore i risultati sono garantiti.

Questa pasta termica è tra le migliori in assoluto, facile da applicare, molto resistente e duratura nel tempo.

Associandola ad un ottimo dissipatore i risultati sono garantiti.


Cooler Master Essential E2 Pasta Termica Oro (1,5ml)

Ottima pasta termica se usata in maniera corretta e conservata osservando le indicazioni indicate.

Come sempre, se associata ad un buon dissipatore renderà il raffreddamento più efficace.

I migliori cavi Ethernet 2021
I migliori hashtag per Instagram [2021]
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati