Barring SMS, ovvero come bloccare tutti i servizi a pagamento sul cellulare

Barring SMS, ovvero come bloccare tutti i servizi a pagamento sul cellulare

Hai finito il credito e non sai come possa essere successo? Spesso navigando su internet con lo smartphone non è difficile incappare, anche a nostra insaputa, in servizi e abbonamenti non richiesti. Ecco come richiedere il “Barring SMS” al tuo operatore per bloccare tutti i servizi a pagamento…

 

Sei stai leggendo questa pagina è perché probabilmente sei incappato tuo malgrado in un servizio o un abbonamento a contenuti speciali sul tuo telefono cellulare. Si tratta di servizi a pagamento, nella maggior parte dei casi legati a società diverse dal nostro operatore telefonico, forniti spesso attraverso SMS "premium" o MMS. Tra i tanti possiamo trovare quelli relativi a sfondi e suonerie per il cellulare, ma anche oroscopi, news, video e chi più ne ha più ne metta… Tuttavia, la cosa più grave è che quasi sempre questi servizi non sono effettivamente richiesti ma vengono attivati attraverso sistemi fraudolenti e senza che l’utente abbia accettato costi e condizioni. Delle volte è sufficiente cliccare anche per sbaglio su un banner pubblicitario o su un pop-up durante la navigazione internet per ritrovarsi a dover pagare un abbonamento a propria insaputa.

Per ovviare a questo problema, gli operatori telefonici che sono a conoscenza del fenomeno, mettono a disposizione dei propri utenti un servizio di blocco gratuito chiamato Barring, attraverso il quale sarà possibile disattivare e bloccare gli abbonamenti truffa attivi al momento della richiesta, così come quelli futuri.

 

Come disattivare tutti gli abbonamenti e bloccare servizi non richiesti sul proprio telefono cellulare o smartphone

Se desideri richiedere la disattivazione degli abbonamenti e dei servizi non richiesti al tuo operatore telefonico dovrai chiedere:

  • Blocco di tutti i servizi a sovrapprezzo;
  • Blocco della direttrice 899;
  • Blocco delle chiamate e degli SMS con decade 4x (per l’esattezza le decadi relative a 43, 44, 46, 47, 48 e 49).

I procedimenti per richiedere il blocco variano in base al proprio operatore, ecco tutti i numeri da chiamare per attivare il servizio di Barring SMS:

  • 3 ITALIA: Chiama dal tuo telefono cellulare il numero 133 per richiedere l’attivazione del Barring SMS.
  • TIM: Chiama il numero 119 per richiedere l’inserimento del tuo numero nella black list che impedisce l’attivazione di questi abbonamenti, in alternativa potrai usare l’apposita sezione del sito ufficiale.
  • VODAFONE: Chiama il 190 per richiedere l’attivazione del servizio Barring SMS, oppure usa l’apposita sezione del sito ufficiale.
  • WIND: Chiama il numero 155 o vai nella sezione apposita del portale ufficiale per richiedere il blocco di tutti i servizi a sovrapprezzo.
  • POSTE MOBILE: Per attivare il servizio di Barring SMS dovrai scaricare l’apposito modulo da questo link, compilarlo e inviarlo via FAX al numero 800.242.626 o via posta all’indirizzo PosteMobile spa, casella postale 3000, 37138 Verona (VR).

 

Poiché attivando il servizio di Barring si disattiveranno tutti i servizi SMS (anche quelli richiesti), se non vuoi giungere a questa soluzione drastica il nostro consiglio è quello di fare molta attenzione a non cliccare banner pubblicitari durante la navigazione internet e di controllare spesso il proprio credito residuo e il dettaglio dei movimenti sulla bolletta. In questo modo, in caso di addebiti sospetti potrai avvisare subito l’operatore.

Recensione della mini tastiera wireless con touchp...
Hummingbad, il nuovo malware che minaccia Android
 

Articoli correlati