Che cos'è Amazon Music Unlimited?

music-unlimited-45

​Scopriamo cos'è e come funziona uno dei servizi di musica digitale più in voga degli ultimi tempi. Quali sono le formule di abbonamento e la prova su campo.

Negli ultimi anni c'è stata una rivoluzione nel panorama musicale. L'introduzione dei servizi di musica digitale permettono infatti a tutti gli utenti registrati di accedere attraverso numerosi devicein qualsiasi momento a cataloghi di milioni di brani, ovunque si trovino. Un vero e proprio cambiamento rispetto al passato, la musica adesso si noleggia tramite abbonamento mensili o annuali, non è più necessario recarsi in negozio ed acquistare il disco.

Le app di streaming musicale ormai hanno piena compatibilità con tutti i nostri device: dagli smartphone ai tablet, dai computer alle soundbar e le Smart TV. Oggi esistono numerosi servizi che ci permettono di ascoltare la nostra musica preferita ovunque e in qualsiasi momento, alcuni dei quali forniscono l'accesso gratuito alla propria libreria ma con alcune limitazioni e soprattutto con le interruzioni pubblicitarie.

Tra questi servizi c'è Amazon Music Unlimited.

Come funziona

Amazon Music Unlimited è una grande libreria musicale con più di 50 milioni di brani, playlist e radio create da esperti di Amazon Music. Questo servizio di musica digitale, così come i concorrenti, ti permette di ascoltare milioni di brani musicali ovunque e in qualsiasi momento su tutti i tuoi dispositivi (smartphone, Smart TV, tablet, PC/Mac, soundbar), il tutto senza pubblicità. Ha una comoda modalità offline che permette di scaricare la tua musica preferita per ascoltarla senza connessione ovunque, ed evitare quindi di consumare Giga.

Amazon Music Unlimited impara dalle nostre preferenze e ci fornisce nel tempo dei suggerimenti personalizzati in base alla musica che ascoltiamo. Ci sono numerose playlist "a tema" per ottimizzare l'esperienza di ascolto, ad esempio per una cena romantica, gli ultimi successi radiofonici, per un momento di relax, ... 

Possiamo scaricare l'app su tutti i nostri device e basterà inserire le nostre credenziali di Amazon su cui abbiamo attivato l'abbonamento.

Quanto costa?

L'abbonamento mensile al servizio costa 9,99 € al mese. 

I clienti Amazon Prime hanno però la possibilità di scegliere il piano annuale99 € che fa risparmiare due mensilità.

C'è poi la possibilità di attivare un abbonamento Family, nettamente più vantaggioso, che permette l'accesso alla piattaforma a 6 account diversi ed ha un costo di soli 14,99 € al mese, o di 149 € all'anno solo per i clienti Amazon Prime, che risparmieranno così due mensilità.

La prova gratuita di 30 giorni

​Così come per Amazon Prime, il colosso del web offre a chi volesse provare il servizio di effettuare l'iscrizione godendo di 30 giorni di prova gratuita. Basta semplicemente registrarsi con il pulsante il fondo a questa pagina. Una volta entrati al sito, accedete con il vostro account Amazon e seguite la procedura guidata. ATTENZIONE: attivando l'abbonamento di prova gratuita si abilita anche il rinnovo automatico. Se volete solo approfittare dei 30 giorni gratuiti basta disattivarlo attraverso questa procedura:

  • Accedi alla pagina Le mie impostazioni Amazon Music.
  • Vai alla sezione Amazon Music Unlimited.
  • Seleziona l'opzione Cancella abbonamento nella sezione dedicata ai dettagli di Rinnovo Abbonamento.
  • Conferma.

La nostra esperienza

Abbiamo testato il servizio per qualche tempo e siamo giunti alle seguenti conclusioni.

Piamo parlando della libreria musicale: più di 50 milioni di brani tutti ad alta qualità, un'infinità se si pensa che per ascoltarli tutti servirebbero 250 anni senza dormire. La scelta è quindi molto ampia e quasi tutte le nostre ricerche sono andate a buon fine. Le hit ci sono tutte, recenti e meno recenti, ma non mancano neanche brani meno conosciuti sia del panorama italiano che internazionale.

Le playlist sono utilissime e molto curate, sono create dal team di Amazon e seguono le tendenze di ascolto degli utenti italiani cercando di accontentare tutti in ogni situazione.

Le radio non ci hanno entusiasmato molto, sono presenti alcuni programmi interessanti, ma forse siamo stati catturati più dalla possibilità di scegliere da soli la nostra musica invece di demandare il lavoro a qualcun altro.

Si possono creare le proprie playlist di brani personalizzate e nell'app per mobile è possibile scaricare la musica nel proprio dispositivo per poterla ascoltare offline e integrare la libreria iTunes per riprodurre i brani già presenti nel dispositivo senza cambiare app.

Come in tutti i servizi di oggi, il cloud ci permette di essere sincronizzati su tutti i device con cui effettuiamo l'accesso, quindi avremo sempre a disposizione le nostre preferenze e non avremo riproposti i medesimi consigli e brani. Si possono registrare fino a 10 device in cui l'ascolto non può essere però simultaneo (nel caso di un abbonamento Family, invece, l'ascolto può avvenire su 5 device simultaneamente). I device registrati si possono sostituire con dei nuovi ma dovremmo attendere 30 giorni se decidiamo di cancellarne uno.

Abbiamo provato l'app su tutti i dispositivi su cui è supportata e ci ha stupito la velocità, la fluidità e la grafica curata. Ma soprattutto siamo stati pienamente soddisfatti dai consigli che ci sono stati dati in base ai nostri gusti; più usiamo l'app, più i consigli sono apprezzati.

Unico neo: ci sarebbe piaciuto avere la Modalità Offline non solo sui dispositivi mobile ma su tutti i device.

In ogni caso prima di fare un'abbonamento e vista la possibilità di testare il servizio in piena libertà e senza restrizioni per 30 giorni, vi invitiamo a provarlo in prima persona in modo da poterne valutare prestazioni ma soprattutto la libreria che è, per forza di cose, del tutto soggettiva.

Amazon Prime: Come disattivare il rinnovo automati...
Amazon Prime: aumenta il prezzo!

Related Posts