Nomad: Moschettone tech vs moschettone tradizionale

Nomad--Moschettone-tech-vs-moschettone-tradizionale

Non sai separarti dal tuo buon vecchio moschettone? Forse posso farti cambiare idea!

Molte persone hanno un debole per i cosiddetti moschettoni, che usano quotidianamente come portachiavi agganciato ai passanti del jeans o attaccato a una borsa o allo zaino per appenderci la qualunque. Se anche tu sei tra questi e non riesci a separati dal tuo buon vecchio moschettone, oggi proverò a farti cambiare idea mostrandoti 2 prodotti realizzati da Nomad, azienda californiana leader nel settore degli accessori tech di fascia alta.

Si tratta di 2 moschettoni, il primo si distingue come prodotto tech, il secondo per la sua eleganza. In questa guida li metteremo a confronto per stabilire qual è il più adatto per le esigenze di tutti i giorni.

NOMAD Carbon Carabiner Portable Cable: Moschettone tech

Carbon Carabiner è un moschettone che può tornarci utile quando meno ce lo aspettiamo, infatti oltre a svolgere le sue ordinarie funzioni, nasconde un cavo USB-A a Lightning (certificato MFi compatibile con 2,4 A) che consentirà di collegare il nostro iPhone a un PC o a una fonte di ricarica.

Questo moschettone è in linea con la qualità dei prodotti di casa NOMAD, infatti è realizzato interamente con materiali di alta qualità: fibra di carbonio con telaio in acciaio rinforzato.

Il branding non è per niente invasivo, troviamo il logo NOMAD inciso su un lato tono su tono e un'indicazione dall'altro che ci ricorda che questo prodotto non è adatto per l'arrampicata. Nonostante ciò è piuttosto robusto e il meccanismo di chiusura a molla offre una sicurezza maggiore, quindi riesce tranquillamente a reggere il peso di uno zaino.

Considerate le sue fattezze e le dimensioni generose è un ottimo alleato per le attività giornaliere ma più adatto ad un abbigliamento sportivo qualora si decidesse di indossarlo. Ottimo anche per i viaggiatori che potranno usarlo per appendere un po' ovunque il proprio zaino o per agganciare a quest'ultimo una borraccia o altri accessori.

Per quanto riguarda il cavo Lightning interato, considerate le dimensioni ridotte e la fattura, è più indicato per un uso in casi di emergenza e non per ricaricare giornalmente il proprio iPhone. L'unico appunto che mi sento di sollevare è che avrei preferito lo standard USB-C al posto dell'USB di tipo A, speriamo quindi un upgrade in tal senso.

  • Pro: Molto resistente, cavo Lightning integrato, adatto per i viaggiatori o abbigliamento sportivo;
  • Contro: Dimensioni generose, poco adatto ad abbigliamento casual, USB di tipo A, prezzo di $34.95.

NOMAD Key Clip: moschettone tradizionale 

NOMAD Key Clip è invece un prodotto completamente diverso, che fa della sua eleganza il suo punto forte. Date le sue dimensioni contenute si presta perfettamente ad essere un portachiavi da usare quotidianamente con in più il "fattore clip" che ci permette di agganciarlo ove necessario.

Anche in questo caso i materiali sono premium, nello specifico acciaio inossidabile nero opaco e pelle Horween che col tempo e l'usura acquisterà un carattere unico.

  • Pro: Resistente, elegante, perfetto come portachiavi, prezzo di $19.95;
  • Contro: Poco versatile.

Conclusioni: moschettone tech vs moschettone tradizionale

Tirando le somme di questo confronto, il risultato è piuttosto scontato: il NOMAD Carbon Carabiner Portable Cable è perfetto per gli amanti dello sport e i viaggiatori che potranno portare sempre con loro un prodotto versatile, nonché un cavo di ricarica di backup per il proprio iPhone. NOMAD Key clip invece è più indicato ad un pubblico che non ha troppe esigenze se non quelle di avere un portachiavi elegante comodo da agganciare grazie alla clip.

Corso Seo: come scalare la vetta della SERP di Goo...
Sbloccare l’iPhone con Apple Watch quando usiamo l...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati