È possibile portare una power bank in aereo? Deve essere trasportata nel bagaglio a mano o in stiva? Ecco quali sono le regole da seguire in aereo per il trasporto di power bank, battery pack e altri caricatori portatili per la ricarica delle batterie. 

I caricabatterie portatili sono uno strumento indispensabile in viaggio, poiché permettono di ricaricare i nostri dispositivi: smartphone, tablet, macchine fotografiche digitali e notebook… Ma come comportarsi durante i viaggi in aereo?

Innanzitutto, la buona notizia è che si possono trasportare power bank in aereo, tuttavia, poiché dotate di batterie al litio, potrebbero rilevarsi molto pericolose durante il volo. Ne consegue che per questioni di sicurezza e per superare i controlli in aeroporto senza problemi, è molto importante conoscere le indicazioni disciplinate dagli enti preposti che regolamentano la sicurezza dei voli. 

Power bank in aereo: cosa sapere

{ochaddads id="in-art-336x280"}

In linea di massima è vietato trasportare:

  • Batterie al litio danneggiate o rigenerate;
  • Batterie al litio o "power bank" su cui non è indicata la capacità o non è chiara.

Inoltre, per quanto riguarda le power bank bisogna sapere che non possono essere assolutamente trasportate nel bagaglio in stiva, fatta eccezione per eventuali autorizzazioni concesse in via straordinaria che, in ogni caso, prevedono sempre l'adozione di tutte le misure per evitarne l'attivazione involontaria.

Naturalmente esistono restrizioni anche per il trasporto nel bagaglio a mano come vedremo più avanti.

Si possono utilizzare le power bank in cabina?

No, le power bank non devono essere collegate quando si è a bordo dell'aereo.

Quante power bank è possibile portare nel bagaglio a mano?

È possibile portare con sé al massimo due power bank nel bagaglio a mano.

Quali sono i limiti di potenza previsti?

È importante sapere che sono presenti delle restrizioni in merito alla capacità delle power bank che non deve superare i 160 wattora (Wh).

Come trasportare le power bank a bordo

Un ultimo accorgimento riguarda il modo in cui le power bank e altri caricatori portatili devono essere conservati nel bagaglio a mano. Precisamente, questi dispositivi devono essere protetti individualmente per evitare eventuali cortocircuiti causati, ad esempio, dal contatto con i liquidi. Per cui, sarà sufficiente inserire ogni batteria in un singolo sacchetto di plastica.