Gli accessori indispensabili per MacBook Air 2018

Accessori-MacBook-Air-2018

Il nuovo MacBook Air ha portato una ventata di novità nella gamma che stazionava ormai da tanti anni, una su tutte l'implementazione delle porte USB-C (Thunderbolt 3) che, per chi è in possesso di dispositivi non compatibili, potrebbe rappresentare un problema. Vediamo quindi quali sono gli accessori indispensabili per MacBook Air 2018

Sostituire un vecchio Macbook Air con il nuovo modello 2018 è senza dubbio un salto di qualità non indifferente, tuttavia è pur vero che in termini di produttività significa innanzitutto scontrarsi con i "limiti" delle 2 sole porte USB-C integrate.

Come fare quindi ad ovviare al problema e continuare a utilizzare la miriade di accessori USB-A come Hard Disk esterni e chiavette USB, o ancora SD Card o monitor HDMI? La risposta è semplice, usando gli accessori giusti! 

MacBook Air 2018: gli accessori indispensabili

Ecco quindi una serie di accessori essenziali che renderanno meno traumatico il passaggio al più recente standard USB-C

Hub portatile multifunzione 

​Un adattatore USB-C multi funzione si colloca certamente al primo posto degli accessori essenziali per ogni notebook che dispone di USB-C e non solo per MacBook Air 2018 o i nuovi MacBook Pro. Questo particolare HUB USB Type-C 5 in 1 prodotto da CHOETECH (modello HUB-M08) è un vero "gioiellino" poiché dispone di 2 velocissime porte USB 3.0, 1 uscita HDMI 4K, 1 lettore di schedaSD e 1 TF Card Reader. Per di più, se associato ad un MacBook grigio siderale, anche il risultato estetico è garantito in quanto a conformità cromatica. Insomma con un unico prodotto saremo in grado di utilizzare qualsivoglia dispositivo USB-A, leggere le nostre schede di memoria SD e TF o collegare il nostro Macbook Air 2018 ad un monitor esterno dotato di ingresso HDMI.


Adattatore USB-C ad HDMI 4K + PD 

Se invece lo scopo è solo quello di collegare il MacBook Air 2018 alla TV o a un monitor dotati di ingresso HDMI, questo piccolo HUB di CHOETECH (modello M03) può essere la scelta giusta per diversi motivi. Innanzitutto ci perpetrerà di godere di contenuti in ultra HD, inoltre le sue dimensioni contenute permettono il minimo ingombro. Se ciò non bastasse è stata integrata anche una porta USB-C con potenza fino a 60W, che ci consentirà di ricaricare il Mac senza "perdere" una delle 2 porte USB-C disponibili.


Chiavetta USB 2 in 1 (USB C - USB 3.0 A)

Utile e comoda da portare sempre con noi grazie all'anello portachiavi, questa chiavetta USB 2 in 1 consente la massima compatibilità tra i dispositivi USB-A e USB-C. Grazie al doppio connettore, infatti, potremo sfruttare la pendrive sia con i più recenti dispositivi con ingressi USB Type-C sia con i portatili più vecchi dotati di porte USB tradizionali.


Cavi USB C a USB 3.0 A 

​Per finire non può certo mancare un cavo USB C a USB A che può avere diversi impieghi, uno su tutti la possibilità di collegare il MacBook Air ad un carica batterie USB o una powerbank per la ricarica in mobilità.


Guarda la video recensione 

Disdetta Infinity: ecco come fare
Recensione VideoProc: Editing ed elaborazione vide...

Related Posts

 

Ricevi i nostri articoli via mail

Please enable the javascript to submit this form