Recensione etichettatrice DYMO LetraTag LT-100H

LetraTag-LT-100H

Dalla gamma DYMO un'etichettatrice economica per casa e per l'ufficio, completa e di facile utilizzo. 

Quando si parla di etichettatrici, DYMO è senza dubbio una garanzia nonché il leader indiscusso sul mercato. Il modello che andremo a recensire oggi è un dispositivo leggero e contenuto quanto basta per poterlo utilizzare comodamente, nonché l'etichettatrice più economica della gamma.

Pensata per mantenere la casa e l'ufficio organizzati, l'etichettatrice DYMO LetraTag LT-100è caratterizzata da un'ampia varietà di etichette disponibili: metalliche, colorate plastificate, trasparenti, cartacee e trasferibili su tessuto.

L'ampio display grafico consente di visualizzare un'anteprima della resa dei caratteri che è possibile impostare su 5 diverse dimensioni e digitare utilizzando una tastiera di tipo "ABC" corredata da una serie di tasti funzione piuttosto intuitivi; la scrittura risulta confortevole sia ad una che a due mani.

Le opzioni di testo disponibili sono il carattere normale, grassetto, corsivo, sottolineato, ombreggiato e verticale, inoltre è possibile utilizzare, oltre ad una ricca serie di simboli e caratteri speciali, 9 cornici: a partire da un semplice tracciato, passando per diversi tipi di riquadri fino ad arrivare alle cornici più bizzarre come cuoricini, fiori, treno e coccodrillo.

Tra le caratteristiche più importanti troviamo inoltre la possibilità di memorizzare fino a 9 etichette e la funzione di spegnimento automatico per il risparmio energetico.

Il dispositivo viene fornito con una ricarica di nastro in carta bianco e un menu multi lingua in cui è assente l'italiano (ma non è un grosso problema poiché il è semplice da usare), assenti anche le 4 batterie AA necessarie per il funzionamento.

DYMO LetraTag LT-100H: come si usa

Ecco una piccola guida che ti aiuterà a configurare e utilizzare l'etichettatrice.

Configurazione

  • Inserire 4 batterie AA nell'apposito vano posteriore.
  • Inserire il nastro nel vano posto superiormente. Lo spazio per il nastro è vincolato alla forma dello stesso, quindi il caricamento risulta facilitato.
  • Avviare l'etichettatrice usando il tasto di accensione, premere il tasto Settings e navigando con i tasti direzionali selezionare la voce Language per impostare la lingua italiana, confermare cliccando su OK.
  • Allo stesso modo inserire la data e l'ora dalla voce di menu Set Date.

Prima stampa

  • Digitare il testo da stampare, quindi cliccare sul tasto di stampa.
  • Al termine della stampa tagliare l'etichetta usando il tasto laterale (cutter).

Formattazione e funzioni speciali

  • Per impostare la dimensione del testo navigare su Format->Size per scegliere le dimensioni tra Extra Small, Small, Medium, Large ed Extra Large. Usando, invece, Format->Style è possibile scegliere tra i 6 diversi stili o ancora Format->Borders le cornici.
  • La disposizione del testo su due righe così come l'inserimento automatico della data o dei simboli avviene rispettivamente tramite Insert->Second Line, Insert->Date Insert->Symbols. Se invece è necessario usare i caratteri internazionali come ad esempio "a à â æ" è sufficiente tenere premuta la lettera in questione per visualizzare tutte le variazioni disponibili, in questo caso la lettera "a".
  • Infine, per usare la memoria a disposizione o accedere allo storico dei salvataggi è sufficiente usare gli appositi tasti funzione.
  • Qualora non fossimo soddisfatti della stampa è sempre possibile regolare il contrasto cliccando sul tasto Settings e selezionando la voce Set Contrast per aumentare o diminuire il contrasto usando i tasti direzionali Su o Giù.


Guarda la video recensione

dedigital: accrescere la consapevolezza nell’uso d...
I migliori caricatori wireless by CHOETECH [2019]