Recensione Langogo: traduttore vocale portatile con hotspot Wi-Fi

recensione-langogo

Il traduttore digitale bidirezionale che conosce e parla oltre 100 lingue, un compagno ideale per chi ama viaggiare e non vuole "perdersi nella traduzione"! 

Langogo è un traduttore vocale portatile che riesce a tenere una conversazione bilingue simultaneamente. Comprende e parla oltre 100 lingue e, in assenza di segnale WiFi, è in grado di connettersi ad una rete 4G in 70 paesi diversi per mezzo di una eSIM integrata, tuttavia è possibile usare anche una normale scheda micro SIM locale.

Contenuto della confezione

All'interno della confezione sono presenti, oltre al traduttore elettronico Langogo, un cavo USB Type-C per la ricarica, un laccetto, il manuale utente in lingua inglese e la spilletta per l'estrazione del vano SIM.

Design e caratteristiche tecniche

Langogo è realizzato interamente in policarbonato ad esclusione del display touch screen a colori da 3,1". È stato progettato per essere tenuto comodamente in mano, inoltre le dimensioni e il peso di circa 120g lo rendono facilmente trasportabile.

Sul lato destro è installato il pulsante per avviare il riconoscimento vocale e il vano per la SIM, sul lato sinistro i 2 tasti volume e il tasto di accensione/spegnimento.

Nella parte inferiore troviamo l'ingresso USB per la ricarica, un microfono omnidirezionale con cancellazione del rumore e l'attacco per il laccetto. Il secondo microfono, con caratteristiche analoghe al precedente, è stato collocato strategicamente nella parte superiore dove è presente anche un led di stato.

Infine, posteriormente, 2 speakers di dimensioni generose assicurano un volume adeguato anche in ambienti rumorosi. 

Il device ospita "a bordo" un sistema operativo Android based che attinge da ben 24 motori di traduzione online. L'interfaccia utente non dispone della lingua italiana ma questo non rappresenta un limite poiché il dispositivo è semplicissimo da usare anche in inglese.

Tra le altre caratteristiche tecniche segnalo 8GB di memoria interna e una batteria da 2200mAh che promette fino a 6 ore di utilizzo e 7 giorni in stanby.

Come funziona 

Una volta acceso Langogo e terminate le configurazioni iniziali il funzionamento è semplice e può essere esplicato in pochi passaggi:

Dalla schermata principale bisognare fare tap sul pulsante Traslation e con uno swipe verso l'alto accedere al menu di scelta delle lingue.

Selezionate le lingue è sufficiente tenere premuto il pulsante destro e iniziare a parlare. Una volta lasciato il pulsante il riconoscimento vocale farà il resto: dopo pochi secondi la frase verrà tradotta con una voce incredibilmente simile a quella umana!

Allo stesso modo si userà il dispositivo con l'interlocutore per continuare la conversazione bilingue e, se ciò non fosse sufficiente, sul display sarà sempre possibile consultare le conversazioni e accedere alla cronologia delle stesse. 

Ma le "sorprese" non finisco qui perché, oltre ad assolvere alla funzione di traduttore digitale è possibile utilizzare Langogo come hotspot per collegare in WiFi fino a 5 dispositivi e come assistente vocale. Quest'ultimo chiamato "Euri" dovrebbe rispondere a semplici domande sul meteo, sul tasso di cambio o aiutarci a trovare punti d'interesse come ristoranti e hotel. Uso il condizionale perché purtroppo ho trovato questa funzione ancora acerba: le lingue disponibili al momento sono solo l'inglese e il cinese e al momento della prova ho riscontrato diversi problemi di collegamento con il server.

Prova sul campo 

Ovviamente non abbiamo la possibilità di provare il traduttore elettronico con tutte le lingue supportate, ma come com'è possibile verificare dalla nostra prova sul campo Langogo funziona piuttosto bene e la precisione del riconoscimento vocale è stupefacente in quanto riesce a comprendere anche le parole non pronunciate perfettamente le inflessioni linguistiche. Nella prima prova ho provato a tradurre qualche frase di uso comune in lingua inglese, nella prova successiva ho impostato l'italiano come lingua primaria e il giapponese come secondaria, in quest'ultimo caso siamo riusciti a conversare seppur con qualche imprecisione, probabilmente dovuta alla complessità della lingua.

Langogo: prezzo e disponibilità

In Italia Langogo non è ancora disponibile, tuttavia è possibile acquistarlo su Ama zon UK nei colori bianco o nero al prezzo di 349 Sterline (circa 389 Euro), compreso nel prezzo due anni di traffico dati sulla eSIM da utilizzare esclusivamente per le traduzioni in assenza di connessione WiFi, terminati i quali sarà necessario acquistare un piano a pagamento qualora si voglia continuare a usare il servizio.

Considerazioni finaliEnter heading here...

Langogo è certamente un valido aiuto per chi viaggia molto ed ha bisogno di un "interprete" per fronteggiare le situazioni quotidiane in un paese straniero. Il fatto che sia un dispositivo standalone consente un utilizzo più smart e di moderare l'uso dello smartphone quando si è in viaggio, inoltre la eSIM integrata rappresenta un valore aggiunto poiché non rende necessario l'acquisto di una SIM locale.

Tra i suoi punti deboli annoveriamo certamente l'assistente vocale "Euri" che necessita senz'altro di essere migliorato e il prezzo elevato che potrebbe essere un deterrente per chi non ne fa un ampio utilizzo. 

Sconto del 10% usando il codice "whytechla1​"


Guarda la video recensione 

Come installare quadranti personalizzati su Apple ...
Funzionamento e scelta dei manicotti di ferrite
 

Ricevi i nostri articoli via mail

Please enable the javascript to submit this form