1minuto/i il tempo di lettura (275 parole)

Come registrare lo schermo del PC

Come registrare lo schermo del PC

Il miglior programma gratuito per registrare lo schermo del computer.

 

Grabilla è un programma leggero e gratuito, utile per filmare lo schermo del PC o Mac in tempo reale.

Con Grabilla potremo registrare un video con tutte le operazioni che facciamo sul computer in maniera davvero semplice e veloce, funzione molto utile, ad esempio, se intendiamo registrare video tutorial o guide da inviare ad amici o su Youtube.

Scarica Grabilla dalla pagina ufficiale http://grabilla.com e avvia senza problemi l’installazione poiché NON contiene programmi di terze parti.

Come funziona

Una volta avviato Grabilla, riprendere lo schermo del computer è molto semplice, dalla finestra del programma scegliamo l’opzione Video e selezioniamo col mouse la parte del desktop che vogliamo registrare.

Rilasciando la selezione Grabilla ci mostrerà una piccola finestra da cui potremo scegliere la qualità video e se attivare il suono.

Terminata la scelta delle impostazioni video clicchiamo su Start per far partire il countdown e dare il via alla registrazione.

Per terminare con le riprese, sarà sufficiente cliccare sulla piccola icona di Grabilla,

si aprirà una finestra che ci permetterà di salvare il video sul computer o inviarlo sul sito di Grabilla per poi condividerlo (è necessario registrare un account per quest’ultima opzione). 

Grabilla offre anche altre funzioni, tra cui, scattare screenshot (un’istantanea dello schermo) o catturare gif animate fino a 10 secondi. 

Sugli screenshot è possibile anche inserire testo, frecce, riquadri o linee prima del salvataggio.

Segnaliamo inoltre, che tramite l’apposito pulsate a forma di ingranaggio “Settingsè possibile impostare funzioni extra, come la scelta della cartella su cui salvare immagini e filmati. 

Per scoprire tutte le funzioni Grabilla, o avere maggiori informazioni, collegati al sito ufficiale http://grabilla.com

Zgemma Star S, come scaricare e installare softwar...
Benvenuto Netflix

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli