Cosa sono i file M3U e come crearli

Cosa sono i file M3U e come crearli

Lo standard M3U è utilizzato per creare playlist multimediali al fine di riprodurre in sequenza file audio (es. mp3, wav, ecc.) o video (MPG, AVI, MP4, ecc).

I file .M3U possono essere riprodotti e creati dalla maggior parte dei lettori multimediali, in questa guida vedremo come crearli con l’ausilio dei software già implementati nei sistemi operativi più comuni, Windows e Mac.

Creare M3U con iTunes, Mac OS X

Apriamo iTunes e andiamo sulla scheda Playlist dalla sezione Musica,

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.40.17.png

da qui scegliamo una playlist esistente o creiamone una nuova dal menù File>Nuova>Playlist,

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.37.29.png

in alternativa è possibile utilizzare il tasto in basso sulla colonna delle playlist +>Nuova playlist o la scorciatoia da tatsiera cmd+n.

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.36.44.png

Una volta creata la nuova playlist possiamo rinominarla facendo doppio clic col mouse sul nome “Playlist”, per aggiungere i brani è sufficiente cliccare sul pulsante Aggiungi a... e navigare nella nostra liberia iTunes per scegliere i brani .

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.40.17-2.png

Una volta entrati nel pannello di modifica della playlist possiamo trascinare semplicemente i brani da aggiungere alla playlist nella relativa colonna a destra.

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.41.02.png

È possibile anche trascinare manualmente i file dal computer alla playlist

Terminata la scelta dei brani, clicchiamo su Fine.

Per creare il file M3U è sufficiente selezionare la playlist desiderata e dal menù in alto scegliere File>Libreria>Esporta playlist.

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.46.49.png

Inserire i dati relativi al nome della playlist e alla destinazione dove salvarla, selezionare M3U dal menù formato e cliccare su Salva.

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-17.47.25.png

Creare M3U con Windows Media Player, Windows

Apriamo Windows Media Player e dal menu in alto scegliamo File>Crea playlist (se non dovesse essere presente il menù usare la scorciatoia da tastiera ctrl+m) o usiamo i tasti ctrl+n e nominiamo la playlist.

Dalla colonna di sinistra sfogliamo i sottomenù della sezione Musica per visualizzare il nostro catalogo multimediale.

Da questa finestra è possibile selezionare un intero album o un singolo brano, clicchiamo destro mouse su di esso per visualizzare il menù contestuale, quindi  Aggiungi a>Playlist.

b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-18.04.08.png

Anche con WMP è possibile trascinare manualmente i file dal PC alla playlist. 

Infine dal menù, File>Salva elenco di riproduzione con nome, scegliere una destinazione, rinominare se necessario la playlist, selezionare il formato M3U dal menù Salva con nome e cliccare su Salva per terminare.

 b2ap3_thumbnail_Schermata-2015-05-22-alle-18.09.12.png

NB: Con entrambi i programmi possiamo effettuare in qualsiasi momento delle modifiche alle playlist, come cambiare l’ordine di riproduzione, aggiungere altri file multimediali e così via.

Aiuto, mi hanno rubato l’iPhone!
Effettuare un reset di fabbrica‭ ‬della‭ ‬TV Sony‭...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli consigliati