[RECENSIONE] Microfono a condensatore AUKEY MI-W1

[RECENSIONE] Microfono a condensatore AUKEY MI-W1
Se desiderate incidere la vostra voce per un progetto musicale o volete semplicemente registrare la vostra voce per implementarla in dei game-play oppure in un video che poi andrà su YouTube, ciò che sicuramente vi servirà sarà un microfono.

​Ovviamente se siete agli inizi e non potete permettervi un kit professionale, dovrete puntare su un prodotto più econo​mico che tuttavia riesca a darvi comunque una qualità audio di "base" come il microfono a condensatore AUKEY MI-W1, ottimo per gli utilizzi precedentemente citati, ma anche perché con un semplice jack da 3.5mm è pronto per essere utilizzato!​ 

La confezione all'interno della quale arriva il microfono comprende un treppiede su cui montare il microfono, un cavo per il collegamento microfono-PC/Smartphone, un adattatore a 4 poli, il microf​ono stesso, un libretto di istruzioni illustrato ed infine un certificato di garanzia AUKEY. 

Il packaging è davvero poco ingombrante, per questo motivo può anche essere comodamente utilizzato nel caso in cui dobbiate trasportare il microfono. 

Una volta aperta la scatola e presi in mano i vari componenti vi renderete conto che questo microfono dal punto di vista costruttivo è davvero ben fatto e da l'impressione di essere un microfono professionale. Al tatto il materiale con cui è costruito è davvero piacevole; la parte inferiore è di plastica gommata e qui troviamo il regolatore del volume​, mentre nella parte superiore troviamo la griglia di metallo color argento

Il treppiede fornito è ideale per un utilizzo da tavolo, una volta posizionato la sua altezza è di circa 16cm e grazie ad un meccanismo a vite è possibile regolare l'inclinazione del microfono rispetto all'orizzontale.

Nella parte inferiore del microfono troviamo anche lo spinotto che ci permette di collegare il cavo per far si che il microfono possa interfacciarsi con il computer, il jack da 3.5mm è a 3 poli quindi adatto soprattutto per essere collegato al PC. 

Ovviamente se dovete utilizzare il microfono per collegarlo allo smartphone/tablet vi consiglio di utilizzare l'adattatore jack da 3.5mm a 4 poli fornito dal produttore, il quale è composto da due ingressi, uno per le cuffie e uno per il microfono. 

Passiamo adesso a quelle che sono le prestazioni di questo microfono che, pur essendo economico, si difende davvero molto bene. Ovviamente per fare una comparazione non avrebbe senso utilizzare un microfono professionale, per questo quindi utilizzerò il microfono integrato del PC. 

Nella video-recensione avrete modo di sentire la differenze tra le due tracce audio registrate prima con il microfono del PC e poi con il Microfono AUKEY, tuttavia, posso già anticiparvi che la traccia registrata con il microfono AUKEY è decisamente meno "rumorosa" e meno "metallica", il suono è decisamente più fedele e la qualità generale è molto più alta. Inoltre con un piccolo ritocco dell'audio in post-produzione si possono ottenere dei risultati davvero notevoli!

Per concludere, questo microfono è adatto principalmente a chi vuole iniziare e ha bisogno di un minimo di qualità con un piccolo investimento, ovviamente non lo consiglio per utilizzi professionali. Se il vostro scopo è quello di registrare tracce audio che andranno a completamento di video per YouTube oppure lo volete utilizzare per registrare la vostra voce senza troppe pretese, questo è il microfono che fa per voi! Una volta collegato attraverso il jack da 3.5mm il microfono è pronto all'uso, non avrete assolutamente bisogno di una scheda audio esterna e nemmeno di un alimentatore esterno a 48V


Guarda la video recensione

Eliminare la pubblicità dalla schermata di blocco ...
Come attivare la tastiera virtuale su Windows 10
 

Benvenuto

Close

Clicca sui pulsanti qui sotto per seguirci, non te ne pentirai...