Coding: meglio le risorse a pagamento o quelle gratuite?

coding

Se avete bisogno di creare un sito web, le strade da seguire sono sostanzialmente due: o decidete di affidarvi a un professionista tenendo bene a mente che dovrete tirar fuori una bella cifra per pagare una persona che si lavori sul vostro progetto, oppure, potete optare per lanciarvi nel mondo del coding, imparando le basi del linguaggio HTML e dei codici CSS, magari sfruttando i website builder drag & drop e le tantissime risorse presenti online.

Il mondo del coding per un neofita può essere scoraggiante, soprattutto se sì è completamente digiuni di informatica, ma se si riesce a non perdere la testa in mezzo a tutte quelle nozioni e codici, può portare a delle belle soddisfazioni e, alla lunga, può farvi risparmiare un bel po' di soldi. Per non parlare del grado di personalizzazione che si è in grado di raggiungere lavorandoci in prima persona. Il risultato finale potrà pure non essere perfetto, ma sarà in un certo qual modo liberatorio e vi darà quella soddisfazione che di certo non avreste davanti a un lavoro fatto da terzi.

Questo non significa che è necessario diventare dei maghi del coding, anche perché si spera che abbiate anche altre cose da fare durante la giornata in ambito lavorativo e non. Si tratta in realtà di un impegno che può essere accomunato a uno dei tanti hobby insoliti, che vi darà le basi per metter su il vostro sito, con la possibilità di personalizzarlo a piacimento, anche con cosette piccole che in realtà non richiedono chissà quale preparazione.

Ma cos'è il coding e a cosa serve?

I mattoncini fondamentali di un sito web sono rappresentati dai codici HTML e CSS. Sono questi quelli che vi serviranno se decidere di usare un website builder, soprattutto all'inizio. Si può sempre passare a contenuti più avanzati più avanti se la cosa vi piace e vi appassiona.

Che tipo di risorse sono reperibili online?

Esistono due tipi di risorse: a pagamento e gratuite.

Risorse a pagamento: pro e contro

  • Pro
    Risorse come il corso coding Aulab sono solitamente molto ben organizzate e suddivise in vari corsi specifici, ideati proprio per ottimizzare l'apprendimento dei principianti. Inoltre ci sarà quasi sempre un esperto a darti dei consigli per orientarti nello studio. La presenza di professionisti del settore fa sicuramente la differenza quando si cerca di approcciarsi a una determinata materia, soprattutto se si tratta di argomenti non particolarmente semplici come questi.

  • Contro
    Se però avete bisogno di soluzioni pratiche e veloci da applicare nell'immediato, allora un corso del genere potrebbe non fare al caso vostro. Questo perché di solito si segue un percorso a tappe ben definito per sedimentare le conoscenze e arrivando alle cose pratiche coi giusti tempi.

Risorse gratuite: pro e contro

  • Pro
    Il vantaggio più ovvio è che queste risorse sono completamente gratuite. Il secondo riguarda invece la quantità di materiale presente in rete che di fatto copre qualsiasi aspetto dell'argomento. Esistono milioni di persone che si confrontano ogni giorno su forum e siti specializzati su aspetti inerenti la creazione di sito web, e trovare delle risposte è davvero semplicissimo.

  • Contro
    Questa mole infinita di informazioni potrebbe essere un limite perché si rischia di creare confusioni e di non sapere bene da dove iniziare. I contenuti non sono evidentemente organizzati alla perfezione come succede per i contenuti a pagamento e questo alla lunga potrebbe rallentare il processo di apprendimento, visto che dovrete scavare tra migliaia di pagine per trovare quello che fa per voi. E non è tutto ora quello che cola, nel senso che non tutti i contenuti risultano essere accurati visto che chiunque può scrivere guide e consigli da seguire senza filtro alcuno.

Entrambe le soluzioni hanno quindi il loro perché e possono essere utili a modo loro. La scelta su quale sia meglio per la vostra soluzione dipende dalle esigenze che avete.

Attivare la Modalità Sottovoce Alexa
Regali di Natale: i migliori a meno di 100 euro
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli consigliati