Cosa fare se il Galaxy S5 non riconosce più le impronte

Cosa fare se il Galaxy S5 non riconosce più le impronte

Ecco una serie di soluzioni possibili per tentare di accedere a un Samsung Galaxy S5 che non riconosce più le impronte digitali registrate.

 

Se il tuo Galaxy S5 di punto in bianco non riconosce più le tue impronte digitali per effettuare l’accesso sicuro e non disponi nemmeno del codice di backup per lo sblocco, è possibile tentare una serie di azioni per resettare le impronte memorizzate e riuscire ad accedere nuovamente allo smartphone.

Una possibile soluzione è quella di resettare il telefono con la conseguente perdita di tutti i dati che sono stati archiviati nella memoria interna, cosa che non dovrebbe costituire un problema qualora le immagini e i contatti siano stati archiviati sul cloud di Google o Samsung.

Per procedere con il reset del dispositivo bisogna avviarlo tenendo premuti contemporaneamente il tasto di accensione, il tasto Home e il  tasto Volume su.

Nella schermata che apparirà successivamente bisognerà avviare la funzione Wipe Data/Factory reset utilizzando i tasti volume per muoversi tra le opzioni e il tasto di accensione per confermare.

Un metodo alternativo per tentare di sbloccare il Galaxy S5 senza dover ricorrere al reset, consiste nell’utilizzare il servizio di sblocco del dispositivo sul portale Find My Mobile di Samsung, tuttavia perché la procedura funzioni è necessario che il servizio sia stato precedentemente attivato sullo smartphone.

Per quanto riguarda invece il Galaxy S6, dopo 5 tentativi di sblocco falliti sarà data la possibilità di sbloccare il dispositivo inserendo i propri dati dell’account Google.

 

 

Come convertire un’uscita DisplayPort in VGA
Da giugno 2017 il Roaming non si pagherà più

Related Posts

 

Benvenuto

Close

Clicca sui pulsanti qui sotto per seguirci sui social!