Corso Wordpress: perché imparare ad usare il CMS più famoso al mondo!

Corso-Wordpress-

Wordpress è il CMS (content management system) più comune ed utilizzato al mondo. Si stima infatti che oltre il 53% dei siti presenti in rete, sia realizzato con WP (Wordpress).

In pratica 1 sito su 4 è stato creato usando questa piattaforma. Nato nel lontano 2003 da una collaborazione tra Matt Mullenweg e Mike Little si è velocemente affermato grazie alla sua semplicità di utilizzo e all'intuitività che lo rendevano particolarmente accessibile a chiunque. Ancora oggi, è la piattaforma più gradita ed utilizzata di sempre per dare vita a nuovi contenuti web. Usata sia dai principianti, che dagli addetti del settore, continua a riscuotere un successo conclamato dai numerosi risultati. Per questo motivo imparare ad installare, configurare e creare con questo CMS è diventato per tutti, un'opportunità di crescita (personale e lavorativa). Per creare la propria presenza online, o semplicemente per migliorare quella già esistente, frequentare un corso Wordpress può aiutare a migliorare tecniche e aumentare le proprie conoscenze in materia. In rete le offerte non mancano sicuramente, ma fra tutte sono assolutamente consigliate quelle presenti sul sos-wp.it, che propone un corso completo, aggiornato e certificato. Sicuramente un buon modo per imparare a conoscere meglio il mondo di WP.

Wordpress: cos'è, quando e come è nato

Wordpress è un CMS open source con licenza GPLv2. Si tratta quindi di un software accessibile a chiunque voglia utilizzarlo, con il quale è possibile creare siti internet e non solo. È nato nel 2003 in seguito ad una collaborazione tra Matt Mullenweg e Mike Little. Mullenweg ne è diventato ben presto il portabandiera e ha promosso la sua creatura elevandola di qualità e prestigio.

Essendo una risorsa libera chiunque può contribuire al suo miglioramento. Infatti oggi sono migliaia i programmatori che lavorano ogni giorno a questa piattaforma di gestione dei contenuti, contribuendo a migliorarla costantemente. La forza di Wordpress è concentrata tutta nella semplicità. Non occorre essere un programmatore, o avere una laurea in ingegneria informatica per poterlo utilizzare. È alla portata di tutti, qualunque sia il livello di conoscenza informatica. Aiuta comunque frequentare un corso Wordpress per imparare sempre qualcosa in più, per gettare le basi per un futuro lavoro, o per migliorare quanto già appresso come autodidatta.

Corso Wordpress: perché è importante frequentarne uno 

Wordpress è una risorsa veramente potente. Un alleato valido ed efficace con il quale edificare e realizzare progetti, piccoli, o grandi che siano. Per quanto possa essere semplice e molto intuitivo, avere comunque qualcuno che spiega i "come" e i "perché" può essere di notevole aiuto.

Sicuramente abbrevia i tempi di apprendimento e anticipa i risultati. Quindi un corso Wordpress rappresenta la scorciatoia migliore per raggiungere rapidamente i propri obiettivi.

I motivi poi che spingono un utente a voler iniziare ad imparare a lavorare con questa piattaforma sono davvero tanti. Non rari i casi in cui, nonostante corra l'anno 2021, un'attività non sia ancora presente online, oppure è presente ma con un sito decisamente non all'altezza delle proprie esigenze e tendenze attuali. Molti decidono di provare a realizzare un sito completamente da soli, ma si lasciano scoraggiare da quello che credono sia un lavoro assolutamente d'élite. Niente di più sbagliato, visto che oggi esistono strumenti, come appunto Wordpress, che consentono a tutti di creare un sito su misura ai propri bisogni. Basta solo avere la volontà e la costanza di tornare un po' tra i "banchi di scuola" e apprendere qualche nozione base. Dopo aver frequentato un corso Wordpress che si rispetti non ci saranno più ostacoli che impediranno a chiunque di realizzare il proprio progetto.

Come scegliere il corso giusto 

Come è noto la rete pullula di proposte, offerte, corsi, lezioni, consigli e guide per creare siti internet usando WP. Una babilonia di informazioni, spesso fuorvianti, che possono anche incutere timore e demoralizzare subito i meno determinati. Quindi, come fare a riconoscere un corso Wordpress davvero valido fra una moltitudine di inappropriate proposte?

I fattori da sondare sono diversi e non sono sempre e tutti correlati al prezzo dell'offerta da vagliare. Un corso Wordpress che si rispetti deve essere:

  • completo ed esaustivo
  • commisurato al proprio livello di conoscenza
  • aggiornato con le ultime novità relative al CMS
  • esaustivo nei punti salienti, rispondendo anche alle domande più comuni e banali
  • tenuto da veri professionisti del settore e non millantatori di false opportunità
  • economicamente accessibile al proprio budget

In particolare la completezza dalla completezza del corso Wordpress si può già capirne il valore in proporzione al prezzo richiesto. Infatti un buon corso non si deve limitare a spiegare superficialmente la materia, ma deve saper affrontare, nel modo più semplice possibile, anche le tematiche più complesse e spinose. Quindi il programma deve prevedere la spiegazione delle funzioni principali, ma anche quelle che consentono di ottenere un maggior controllo sulle pagine web create (come ad esempio come l'HTML oppure le personalizzazioni con i CSS).

Anche l'aggiornamento delle tematiche e dei contenuti del corso è fondamentale affinché un corso Wordpress sia da prendere in considerazione. Questo perché WP è una piattaforma in continua evoluzione. Cambia giorno dopo giorno e rimanere al passo con le modifiche, significa avere di fronte qualcuno che conosce sul serio questo particolare mondo.

Corso Wordpress e certificazioni

Il famoso "pezzo di carta" non dichiara sul serio il livello di conoscenza di qualcuno, ma sicuramente può rappresentare una sorta di ricompensa personale per essere riusciti a mettere a segno un proprio obiettivo. Quindi, nel momento in cui si rende necessario fare una scelta e decidere quale corso Wordpress sia il più corrispondente alle proprie esigenze, meglio sceglierne uno che certifichi la frequenza e il grado di apprendimento raggiunto alla fine della frequentazione.

Come scegliere il caricabatteria USB-C compatibile...
Come vedere le calorie bruciate su Apple Watch
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati