YouTube to MP3: come convertire i video di YouTube in formato MP3

Schermata-2018-07-29-alle-11.15.12

​Ormai da qualche anno, se si cercano argomenti collegati a YouTube capita di trovarsi davanti la frase "YouTube to MP3", termini utilizzati per cercare e proporre strumenti per convertire i video di YouTube nel famoso formato MP3.

Infatti, effettuando una rapida ricerca su google si può notare che vicino a parole chiave come "converter", "convertitore MP3", "YouTubeconverter" et similia c'è anche "YouTube to MP3", ricerche e risultati che portano l'utente verso la stessa meta, ovvero verso siti che pubblicizzano ed offrono servizi che consentono di estrapolare la musica o altri tipi di contenuti dai video di YouTube.

Basta qualche secondo o minuto per eseguire questo genere di operazione e oggi online è possibile trovare numerosi siti web che offrono questi servizi, sia mettendo a disposizione piccoli programmi da installare sul proprio pc che consentono di convertire i file che offrendo il servizio direttamente sul sito in questione, senza dover installare niente sul proprio pc.

La maggior parte dei converter funzionano in maniera semplice, basta inserire il link del video nello spazio riservato e premere "convert", "invio", "ok" oppure quello che viene indicato e nel giro di poco tempo si avrà a disposizione il file nel formato MP3, pronto per essere utilizzato. È fondamentale salvare il file sul proprio dispositivo per non perdere la traccia ed è bene ricordarsi che non è possibile invertire il processo, cioè non si può convertire un file MP3 nel formato del video, quindi se si deve trasformare in MP3 un video che può servire ancora è consigliabile salvarlo da qualche parte o segnare il link o dove lo si può trovare in caso di necessità. 

YouTube to MP3: perché si convertono i video in MP3

Trattandosi di uno dei formati più utilizzati e compatibile con numerosi programmi, il formato MP3 è uno dei più famosi sin dagli anni '90, inoltre la sua popolarità è dovuta anche al fatto che convertendo i file si occupa meno spazio a livello di memoria, quindi è anche un metodo comodo ed efficiente per archiviare file necessari per qualsiasi tipo di applicazione.

Basta pensare che un file MP3 pesa circa 10 volte meno rispetto al formato video e la qualità che si ottiene è ritenuta una delle migliori, quindi è utilizzabile in numerosi contesti senza che si osservino differenze con il file originale. 

YouTube to MP3: come scegliere il servizio più adatto

Come anticipato, online oggi esistono numerosi siti che offrono questo servizio gratuitamente, sia direttamente sul sito che scaricando un piccolo programma sul proprio pc, ma specialmente quando si decide di avvalersi del servizio che prevede di installare il software sul proprio dispositivo è importante accertarsi del fatto che il sito scelto sia affidabile, onde evitare di scaricare file infetti che spesso sono anche difficili da trovare e togliere dai vari dispositivi.

Anche quando si utilizza il servizio direttamente online si deve prestare attenzione al tipo di sito scelto per i medesimi motivi e possibilmente è preferibile evitare di inserire dati sensibili negli eventuali moduli che vanno compilati per avere accesso al servizio. 

Iliad non riceve chiamate: come risolvere il probl...
I migliori trasmettitori HDMI Wireless

Related Posts