Mac: “nome programma” è danneggiato e non può essere aperto

-danneggiato-e-non-pu-essere-aperto

Non riesci ad aprire un'applicazione o un programma sul tuo Mac perché risulta danneggiato? Ecco come risolvere il problema… 

Quando si cerca di installare un programma o un'applicazione non proveniente dal Mac App Store, può capitare di ritrovarsi di fronte al seguente messaggio di errore:

"nome programma" è danneggiato e non può essere aperto. Dovresti spostarlo nel cestino.

Questo accade a causa di Gatekeeper, un sistema di sicurezza presente su Mac per proteggerlo da software di dubbia provenienza. In buona sostanza macOS blocca automaticamente tutte le installazioni relative a quelle applicazioni non provenienti direttamente dal Mac App Store.

Accertato quindi che la causa dell'errore non è attribuibile al software scaricato ma ad un sistema di sicurezza implementato da Apple sui propri sistemi operativi, vediamo come risolvere il problema e abilitare il Mac all'installazione di app e software scaricati in rete e non provenienti da Mac App Store. 

macOS: risolvere "nome programma" è danneggiato e non può essere aperto 

  1. Apri il Terminale e incolla il comando sudo spctl –master-disable;
  2. Premi invio e inserisci la password del Mac non appena richiesta. 

Tutto qui! Non appena avrai lanciato il comando da Terminale sarai in grado di installare qualsiasi file DMG senza fastidiosi messaggi di errore. Non ti resta che fare nuovamente doppio clic sull'app che risultava danneggiata per installarla senza problemi. ​

Come riabilitare Gatekeeper 

 Se dovessi cambiare idea, riattivare Gatekeeper è molto semplice. Apri nuovamente il Terminale e incolla la seguente stringa di comando: sudo spctl –master-enable

Joomla: risolvere l’errore “Warning JUser: :_load:...
Accendere e spegnere la TV Samsung con Alexa

Related Posts

 

Ricevi i nostri articoli via mail

Please enable the javascript to submit this form