Usare il caricabatteria del MacBook per ricaricare iPhone e iPad

Usare-il-caricabatteria-del-MacBook-per-ricaricare-iPhone-e-iPad

Ecco cosa succede se usiamo l'alimentatore USB-C del MacBook Pro o del MacBook Air con iPhone o iPad.

Per ridurre al minimo l'impianto ambientale della produzione degli accessori, a partire dall'iPhone 12, Apple non ha più incluso il caricabatterie nella confezione. Ne consegue che sarà necessario acquistarne uno a parte o utilizzare ciò che si ha già a disposizione. A tal proposito, molti utenti si chiedono se è possibile utilizzare il caricabatteria USB-C del MacBook Pro o Air per ricaricare iPhone e iPad, la risposta arriva direttamente da Apple!

Si può usare il caricabatteria del MacBook per ricaricare iPhone e iPad?

La risposta è si! I nuovi iPhone e iPad possono essere ricaricati con un caricabatteria USB-C per MacBook qualsiasi, persino con la versione più potente da 96W del MacBook Pro da 16".

Ciò è possibile perché è proprio il dispositivo che determina la potenza che riceve e non il caricabatteria. Se dovessi nutrire ancora qualche dubbio, Apple effettua persino dei test sull'intera gamma di alimentatori USB-C. Puoi trovare maggiori informazioni su questa pagina del sito ufficiale.

Ricarica rapida iPhone e iPad con caricabatterie MacBook

Come indicato su quest'altra pagina del sito Apple, la ricarica veloce di iPhone e iPad con un caricabatterie MacBook è possibile, a patto di avere un alimentatore da almeno 18W, 20W nel caso di iPhone 12.

Ricapitolando, come indicato dalla casa di Cupertino, i dispositivi compatibili con gli alimentatori USB-C per MacBook da 18W, 20W, 29W, 30W, 61W, 87W e 96W per la ricarica rapida sono i seguenti:

  • iPhone 8/8 Plus e successivi;
  • iPad Pro 12,9" (1ª generazione e successive);
  • iPad Pro 11" (1ª generazione e successive);
  • iPad Pro 10,5";
  • iPad Air (3ª generazione e versioni successive)
  • iPad mini (5ª generazione e versioni successive)

Una mensione a parte va fatta per il nuovo iPhone 13 Pro Max, poiché in grado di erogare fino a 27W di potenza. In questo caso gli alimentatori da 30W o superiori sono in grado di offrire tempi di ricarica più rapidi, anche se al momento non è chiaro se l'intera gamma di iPhone 13 può raggiungere i 27W. Ad ogni modo, come spiegato in questo articolo, è possibile comunque usare un caricabatteria più potente senza problemi.

Windows 11: download delle ISO disponibile per tut...
Web conference: 5 trucchi per migliorare le propri...
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli consigliati