Tecnologia TV: modelli e caratteristiche delle TV odierne

Tecnologia-TV--modelli-e-caratteristiche-delle-TV-odierne

Se si sta cercando un nuovo televisore, ma non si sa quale modello scegliere, occorre sapere che ci sono delle caratteristiche che una Smart TV deve possedere. 

Una televisione moderna deve essere in grado di collegarsi a Internet e consentire la navigazione, scaricareapplicazioni e trasmettere in streaming film, video e musica. Inoltre devo offrire la possibilità di essere comandataa distanza tramite l'assistente vocale.

Oltre alle caratteristiche interattive e di connessione, una valida TV deve trasmettere delle immagini e dei suoni di alta qualità. Per fare questo deve essere costruita con dei materiali tecnologici che permettono un'elevata risoluzione, delle immagini dai colori brillanti e una visione nitida dei particolari anche nei video.

Vediamo nello specifico quali sono tre caratteristiche da considerare nella scelta di una TV moderna e tecnologica. 

Schermo OLED

Gli schermi OLED sono dispositivi di ultima generazione non necessitano di retroilluminazione, perché sono in grado di spegnere i propri pixel e creare così il colore nero; come, ad esempio, avviene con il TV OLED LG. I coloriche questi televisori sono in grado di riprodurre sono estremamente vivaci e pieni di energia, mentre i neri sono totali e intensi.

Gli schermi dotati di questa tecnologia offrono una qualità delle immagini e una nitidezza dei contorni, che è attualmente la migliore in commercio. Inoltre, sono realizzati con una tecnologia che permette di risparmiare sul consumo di energia elettrica.

Schermo ad alta risoluzione

Per poter vedere chiaramente le immagini anche nei minimi dettagli è necessario acquistare uno schermo con standard HD. La risoluzione di un'immagine viene data dal numero di pixel che essa contiene. Maggiore sarà la risoluzione dello schermo del televisore e migliore sarà la qualità delle immagini trasmesse.

Audio

La scelta di un televisore va fatta anche in base alle sue caratteristiche audio e alla compatibilità con i moderni sistemi di codifica audio, come il DTS e il Dolby Digital che sono supportati dal sistema DVD e Blu-ray e dalle piattaforme digitali di streaming.

È anche possibile ampliare la capacità audio del proprio televisore, collegando appositi impianti esterni, come degli speaker o delle soundbar, in grado di migliorare ulteriormente la qualità del suono.

Abbiamo visto quali sono le caratteristiche principali che un televisore tecnologico di nuova generazione deve possedere. La prima cosa da considerare è la tipologia di schermo che deve essere ad alta risoluzione e con una modalità di illuminazione innovativa, come quella degli schermi OLED.

Un altro punto da valutare è la qualità dell'audio che il televisore scelto deve essere in grado di offrire per rendere l'esperienza ancora più immersiva e coinvolgente per lo spettatore. Ci sono poi altre caratteristiche aggiuntive, come la dimensione dello schermo che va scelta in base alle proprie esigenze e disponibilità di spazio.

È inoltre da valutare la tipologia di sistema operativo e la presenza di diverse porte e ingressi per poter collegare le periferiche esterne, come le chiavette USB o altri dispositivi che non prevedono la connessione tramite il Bluetooth o il Wi-Fi.

Guida ai migliori baby monitor 2023
Usare WhatsApp senza SIM e numero telefonico

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli