By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Come nascondere o cambiare il proprio indirizzo IP su Windows 10

vpn-windows

Cos'è un IP, perché nasconderlo e come.

I principali problemi legati alla navigazione su internet nel 2020 riguardano il potenziale rischio che si corre dal momento in cui le nostre informazioni circolano in rete. Ne scaturiscono, naturalmente, diatribe circa i rischi di utilizzi fraudolenti delle informazioni, oltre a problematiche legate alla tutela della privacy degli utenti.
Questo è un rischio che ognuno di noi corre continuamente perché, alla base del funzionamento di internet, vi è l'utilizzo dell'indirizzo IP.
Quando navighiamo su internet infatti, i nostri dispositivi comunicano questo indirizzo, un codice numerico che serve a identificare dove devono essere recapitate le informazioni che stiamo ricercando in rete. Il funzionamento è, in un certo senso, simile a quello di una chiamata telefonica: se voglio contattare una persona devo avere un telefono (con un numero telefonico) e il numero della persona che voglio contattare. Diventando poi identificabili mittente e ricevente delle informazioni, queste sono libere di viaggiare in rete con successo.
Tuttavia, l'altro lato della medaglia é che oltre alle informazioni strettamente necessarie ad adempiere a questo compito, i nostri dispositivi, mediante indirizzo IP, ne comunicano inevitabilmente altre, più dettagliate e più personali.

Come risolvere i problemi legati all'indirizzo IP: le VPN 

Come anticipato, internet funziona grazie al riconoscimento dei dispositivi connessi alla rete, mediante indirizzo IP. Tuttavia vi è la possibilità di riuscire a sfruttare la rete internet normalmente (potendo entrare in possesso delle informazioni che vogliamo ricercare online) mantenendo comunque un profilo anonimo.
Come? Mediante l'utilizzo di una VPN.
Una VPN (Virtual Private Network) è un espediente che ci permette di accedere alla rete pubblica attraverso un canale privato permettendo ai dispositivi di comunicare tra loro, garantendo la privacy dei soggetti e la sicurezza dei dati.
Tecnicamente, parlando di VPN, si identifica il canale di comunicazione nel cosiddetto "tunnel VPN" che si crea al di sopra dell'infrastruttura di rete pubblica. L'aspetto virtuale di questa rete deriva, invece, dal fatto che i dispositivi risultano appartenenti alla stessa rete pur non essendo collegati alla stessa LAN locale ma, all'opposto, possono essere dislocati in qualunque parte del mondo.

Come conoscere il proprio indirizzo IP in Windows 10? 

L'indirizzo IP può essere facilmente scovato su Windows 10, aprendo il menù Start e selezionando "Impostazioni". Poi si seleziona "Rete e Internet" e da lì, sulla sinistra "Wi-Fi" e poi "Impostazioni avanzate" o, per reti cablate, "Ethernet" e poi "Connessione di rete". La finestra successiva mostrerà l'IP locale.
Un altro metodo, veloce e comodo per conoscere il proprio IP è anche quello di connettersi al sito: il mio indirizzo IP. Sito apposito che permette a chiunque di entrare immediatamente in possesso dell'informazione senza possedere alcuna competenza tecnica e senza bisogno di cimentarsi in nessuna procedura sul proprio pc.

Come sfruttare le VPN su Windows 10 

Evidenziato il fatto che la radice dei nostri problemi di privacy e sicurezza risiedono nella comunicazione dell'indirizzo IP e compreso il funzionamento generale delle reti private virtuali (VPN), passiamo al lato pratico.
Prima di approfondire il discorso VPN, però, segnaliamo la possibilità di nascondere l'IP accedendo a un programma gratuito che è Tor Browser, disponibile oltre che per Windows, anche per Mac. È una versione modificata del browser Mozilla Firefox e non richiede una installazione vera e propria. Inoltre è molto semplice da utilizzare. La principale pecca di questo metodo è che utilizzando Tor Browser si può solo celare il proprio indirizzo IP durante la navigazione ma non durante l'esecuzione di altre attività.
Del resto, se oltre a nascondere il tuo indirizzo IP vuoi che questo assuma l'identità di un IP con geolocalizzazione differente rispetto a quella effettiva, sarà necessario utilizzare una delle tante VPN.
Consigliamo di scegliere sempre una delle migliori VPN per windows 10.
È importante scegliere una VPN affidabile e non fermarsi all'apparenza, ma verificare la sua fama online, per non correre rischi inutili. Scegliere una VPN, infatti, è come scegliere una assicurazione. La compagnia assicurativa deve essere solida e offrire garanzie serie, altrimenti non potremo dormire sonni tranquilli.
Una volta scelta una buona VPN dovremo iscriverci al suo servizio in abbonamento (mensile o annuale, anche per più anni) creando un account. Da quel momento in poi potremo iniziare a sfruttare la VPN e navigare in sicurezza.

I migliori cavi Lightning “premium” 2020 by Nomad
Come inizializzare iPhone senza PC
 

Articoli correlati