Le migliori fotocamere bridge 2021

migliori-fotocamere-bridge-2021-

Ecco le migliori fotocamere bridge 4k 2021 per foto e video in Ultra HD. Tutti i prodotti di questa "guida all'acquisto" sono stati selezionati tenendo conto di tutte le fasce di prezzo, a partire da quelle più economiche.

Le fotocamere bridge rappresentano il giusto compromesso per chi desidera avere la praticità di una macchina fotografica compatta e una qualità fotografica equiparabile a quella di una reflex. Da quest'ultime ereditano il fattore di forma ma hanno un peso inferiore e un obbiettivo fisso molto versatile, spesso con zoom di grandi capacità. Caratteristiche che permettono di avere una macchina fotografica per tutte le occasioni senza spendere una fortuna per l'acquisto di costosi obbiettivi.

Naturalmente come accade con le reflex o le mirrorless, anche nelle bridge sono presenti le modalità di scatto automatiche ma i più esperti potranno sbizzarrirsi con i classici modi di scatto manuali.

Come scegliere la migliore fotocamera bridge

I parametri da tenere in considerazione per scegliere una fotocamera bridge di qualità sono i medesimi di quelli di una normale fotocamera, vale a dire la risoluzione, il sensore e l'ottica che in questo caso rappresenta il componente più importante, proprio perché nelle bridge l'obiettivo non può essere sostituito. Quest'ultimo può essere anche di tipo "super zoom" per chi desidera scattare foto o girare video notevolmente distanti dal soggetto.

Fotocamere bridge: pro e contro

Come anticipato, i punti che giocano a favore delle bridge sono la qualità della lente e del sensore che, nella maggior parte dei casi, è superiore a quella di una fotocamera compatta. Inoltre grazie alla versatilità degli obiettivi "tuttofare" è possibile anche raggiungere distanze importanti grazie agli zoom di elevate capacità spesso presenti in queste fotocamere. Un altro fattore da non sottovalutare è il risparmio che si otterrà rispetto all'acquisto di una reflex che necessita di obiettivi aggiuntivi per ogni stile di fotografia: macro, paesaggistica, sportiva, ritrattistica, street ecc.

Di contro le bridge non hanno la possibilità di sostituire l'obbiettivo e non sono certamente pensate per fotografi professionisti, del resto la stessa parola "bridge", dall'inglese "ponte", sottolinea la natura di queste fotocamere, ovvero un prodotto che si trova esattamente a metà strada tra una compatta ed una reflex. Inoltre una bridge per quanto compatta e leggera non potrà mai essere contenuta come una fotocamera compatta, del resto sarebbe impossibile considerato l'equipaggiamento… Insomma le bridge sono fotocamere destinate ad uno specifico segmento di mercato!

Le migliori bridge 2021

Adesso che ne sai di più su questa particolare categoria di fotocamere digitali passerò in rassegna la mia personale selezione delle migliori 5 fotocamere bridge rapporto qualità/prezzo presenti al momento sul mercato, a partire dalle più economiche fino ad arrivare alle più costose.

Panasonic Lumix DC-FZ82: bridge prestante di fascia economica

Questa fotocamera bridge di Panasonic della premiata serie Lumix FZ è dotata di un sensore MOS ad alta sensibilità da 18.1 Megapixel. I suoi punti di forza sono il prezzo molto contenuto (al momento 289 Euro su Amazon) e la sua versatilità, infatti il suo obiettivo 20-1200mm consente di scattare foto grandangoli o raggiungere distanze ragguardevoli grazie al potente zoom da 60x.

Foto e video possono essere catturati in 4K per godere fi tutta la risoluzione dell'Ultra HD e i più esperti potranno avvalersi del formato RAW per "post-produrre" mantenendo la qualità delle immagini.

Tra le altre caratteristiche degne di nota la connettività Wi-Fi per il trasferimento dei contenuti.


PowerShot SX70 HS: la bridge 4K di Canon (fascia media di prezzo)

Salendo di prezzo, per circa 570 Euro troviamo PowerShot SX70, l'ammiraglia della gamma bridge di Canon. Una fotocamera da 20.3 Megapixel dotta di un potentissimo zoom da 65x, grazie al quale potranno essere catturati dettagli di un soggetto da lunghe distanze, altrimenti invisibili all'occhio umano.

Anche la Canon PowerShot SX70 offre la possibilità di salvare le immagini in RAW e scattare foto o girare video in UHD 4K.

Se ciò non bastasse, sono presenti la connettività Wi-Fi e Bluetooth, un comodissimo schermo orientabile e la possibilità di messa a fuoco continua.


Coolpix 1000: la bridge super zoom di Nikon (fascia alta di prezzo)

Chi avesse un budget più elevato (1000 Euro) potrà optare per la Nikon Coolpix 1000, una fotocamera bridge da 16 Megapixel dalle caratteristiche straordinarie, anche se più importante in termini di dimensioni e peso. Basti pensare che grazie al suo zoom ottico da 125X, il più prestante presente sul mercato, si potranno catturare anche i paesaggi lunari. Zoom che potrà essere espanso digitalmente fino all'incredibile distanza di 250x.

Il suo obiettivo 24-3000mm con i suoi f/2.8 risulta piuttosto luminoso e può essere utilizzato in diverse circostanze, anche per foto e video grandangolari e fino a 4K di risoluzione. Naturalmente non manca la possibilità di scattare in formato RAW.

Tra le altre caratteristiche degne di nota: GPS per la geolocalizzazione delle foto, la funzione Dual Detect Optical VRper la riduzione delle vibrazioni anche con le massime impostazioni di zoom, lo schermo orientabile e il Wi-Fi integrato con il quale sarà possibile condividere le immagini in maniera semplice e veloce.


RX10 IV: la bridge di fascia alta di Sony

Fotocamera potente e compatta con sensore CMOS Exmor full-frame da 20,4 megapixel e uno straordinario obbiettivo Zeiss 24-600 mm che garantisce un contrasto e una nitidezza eccezionali.

In questo caso lo zoom ottico 25x è più contenuto delle fotocamere precedenti ma la qualità è decisamente superiore, infatti sarà possibile scattare foto e registrare video nitidi e fluidi in 4K contando anche su un sistema di messa a fuoco senza precedenti.

Tra le altre caratteristiche: schermo orientabile (solo verticalmente), funzione super slow motion, Bluetooth e Wi-Fi.


Se stai pensando di acquistare una fotocamera avrai bisogno certamente di una buona scheda SD, quindi potrebbe esserti utile sapere come scegliere quale SD comprare per la tua Reflex.

Come scegliere quale SD comprare per la tua Reflex

Ecco qualche consiglio pratico che ti aiuterà a scegliere la migliore SD card per la tua Reflex.
https://www.why-tech.it/audio-video/come-scegliere-quale-sd-comprare-per-la-tua-reflex.html
Cosa considerare se stai comprando un router 4G pe...
I migliori microfoni USB 2021: guida all’acquisto
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati