Come risparmiare con le spedizioni per il tuo e-commerce

ecommerce5936

​Hai deciso di aprire un negozio online ma non sai come abbassare i costi della spedizione della tua merce? Le possibilità per risparmiare e rendere più efficiente la consegna dei tuoi prodotti sono innumerevoli e vanno dall'individuazione del miglior corriere per e-commercefino alla scelta degli imballaggi.

Curare questo aspetto del tuo shop online è importante. Consegne più economiche e allo stesso tempo sicure ti garantiscono una maggiore competitività e una esperienza di shopping positiva per i tuoi clienti. Vediamo insieme come puoi risparmiare con le spedizioni del tuo e-commerce. 

Inizia la tua ricerca

Il primo passo per abbattere i costi di spedizione è fare una ricerca di mercato. Non ci sono solo Bartolini (BRT) e SDA, ma anche corrieri internazionali, così come spedizionieri che operano in nicchie o aree ristrette. Inizia a raccogliere un po' di nomi e poi richiedi ad ognuno un preventivo per il tuo negozio online. Consultando le tariffe, fai attenzione ai vari dettagli e a quelle opzioni che potrebbero innalzare sensibilmente i costi, come ad esempio la consegna il sabato, la firma alla consegna, o altri elementi ancora. Esserne consapevoli significa non avere sorprese e non vedersi ridurre i margini di guadagno.

Negozia le tariffe dei corrieri espressi

Una volta raccolti i preventivi arriva il momento di negoziare. Alcuni corrieri potrebbero essere disponibili ad offrirti tariffe più basse se saprai essere convincente. Richiedi sconti su eventuali commissioni (ad esempio le spese di consegna del sabato descritte sopra); se un altro spedizioniere offre un servizio simile a un costo inferiore, chiedi se puoi ottenere quello stesso prezzo. Se prevedi una sensibile crescita delle tue vendite, chiedi se puoi ottenere uno sconto in base al quantitativo di merce spedita. Sarai sorpreso dagli sconti che puoi ottenere semplicemente perché hai chiesto. 

Scegli diversi corrieri espressi in base alla destinazione e al pacco

Ottenuti i diversi preventivi e gli eventuali sconti, scoprirai probabilmente che non c'è un corriere espresso più economicoin assoluto per le spedizioni e-commerce. Ad esempio corrieri nazionali come SDA e BRT sono particolarmente competitivi per le consegne in Italia, mentre UPS e TNT offrono maggiori vantaggi ed opzioni se devi inviare pacchi all'estero. Poste Italiane e Nexive hanno numerose opzioni di consegna, ma sono tra i più economici per i pacchi di piccole dimensioni, buste e raccomandate.

Per le spedizioni all'estero non ci sono solo UPS e TNT. Ricordiamo ad esempio Starpack per le consegne intercontinentali, dotato di ampia flotta aerea e navale. Per le spedizioni monocollo in Europa di pacchi di piccole dimensioni c'è il servizio DPD, gestito in Italia da BRT. Insomma, in base alla destinazione e alla tipologia di pacco e di spedizione potrai risparmiare scegliendo un corriere diverso. 

Comparazione e automazione delle spedizioni del tuo e-commerce

La scelta del corriere più conveniente può essere fatta in automatico da un comparatore di spedizionicome Packlink PRO, una piattaforma online creata per le esigenze degli e-commerce. Si integra con cms come PrestaShop e anche con marketplace come eBay, per cui gli ordini possono essere caricati facilmente nel gestore spedizioni. La piattaforma Packlink PRO propone il miglior corriere per e-commerce per ogni spedizione, individuando la soluzione più economica per lo specifico pacco e destinazione. Il risparmio non è dato solo dalla scelta del corriere più economico, ma anche dalle tariffe scontate garantite dagli accordi di Packlink con i vari corrieri espressi. Tra i risvolti positivi di questa soluzione non c'è solo il risparmio, ma anche la maggiore automazione della logistica del tuo shop online.

Risparmia sugli imballaggi

Risparmiare sugli imballaggi non significa acquistare materiale di qualità scadente, ma utilizzare una serie di attenzioni che consentono di ridurre il costo di ogni consegna.
Un primo aspetto da considerare è il modo in cui i corrieri calcolano il costo della tua spedizione. Il parametro utilizzato è il peso volumetrico ed è dato dal rapporto tra il peso e il volume del pacco. Puoi abbassare questo costo principalmente in tre modi:

  • Usare pacchi il più possibile piccoli per ogni spedizione.
  • Usare materiali leggeri.
  • Utilizzare imballaggi con forme che si adattano a quella della merce, in modo da contenere il volume.

Naturalmente tutto questo non deve incidere sulla sicurezza della merce: ad esempio pacchi troppo ristretti non proteggono abbastanza il contenuto, mentre in qualche caso materiali troppo leggeri possono non essere abbastanza resistenti. 

Controlla la qualità

A prescindere da quanti ordini ricevi e dalla loro urgenza, è importante dedicare il giusto tempo al controllo della qualità del processo. Verifica ad esempio che tutti i pacchi siano stati adeguatamente realizzati e rinforzati, in modo che arrivino integri a destinazione. Controlla che in ogni etichetta non ci siano errori nell'indirizzo e nel nome del destinatario.

Dedicare poco tempo in più a ricontrollare certi dettagli ti garantirà un abbattimento dei costi. Eviterai di rispedire la merce e risparmierai inutili ritardi ai tuoi clienti. Se questi saranno soddisfatti del tuo servizio di consegna, saranno maggiormente invogliati a fare acquisti sul tuo e-commerce. 

Recensione Polaroid Snap
I migliori microfoni a condensatore per home studi...
 

Ricevi i nostri articoli via mail

Please enable the javascript to submit this form