Recensione Mint H: keyfinder a 4 traker economico

mint-h

Quattro "beeper" e un telecomando per aiutarti a scovare gli oggetti smarriti in casa… Ecco come funziona Mint H!

Mint H è un dispositivo piuttosto semplice nell'assolvere la sua funzione, ovvero quella di aiutarci a scovare gli oggetti smarriti in casa. È composto da un telecomando (trasmettitore) con quattro pulsanti colorati, ognuno di essi è associato ad un "segnalatore acustico" (ricevitore) da applicare a chiavi, portafogli e a tutti quegli oggetti che abbiamo paura di perdere.

Nella confezione, anch'essa piuttosto essenziale, sono presenti una base di appoggio per il telecomando, anelli e biadesivi per i traker, 4 batterie CR2032 per alimentare i ricevitori e una mini guida in lingua inglese, assenti invece le due mini stilo AAA per il telecomando. 

Avevo già recensito tempo fa Mynt Smart Traker che mi era piaciuto molto, purtroppo non posso dire lo stesso Mint H, un prodotto che non è assolutamente all'altezza dell'azienda che ho conosciuto, in quanto materiale costruttivo e design lasciano a desiderare.

Sul funzionamento di questo dispositivo non c'è molto da dire, premuto uno dei pulsanti colorati sul telecomando il relativo ricevitore emetterà un segnale acustico che ci aiuterà ad individuare l'oggetto a cui è applicato. La tecnologia usata per la connessione è di tipo RF (Radio frequenza), ciò significa che il Mint H può essere usato solo all'interno delle mura domestiche, non è previsto l'utilizzo di un'app ed è assente la tecnologia Bluetooth o GPS.

Un altro punto a sfavore di Mint H è il suo sistema di applicazione a dir poco anacronistico, in quanto l'uso del biadesivo non è proprio il massimo, quindi bisogna limitarsi a usare i ricevitori con oggetti che abbiano una tasca dove riporli o un aggancio per anelli. Quasi dimenticavo, per ricordare a quali oggetti sono associati i pulsanti dovremo prendere nota su un'etichetta adesiva sul retro del telecomando.

Insomma, un prodotto che di economico ha solo il materiale costruttivo con cui è realizzato, poiché per la medesima cifra è senza dubbio meglio acquistare anche un solo MYNT Smart Traker.


Guarda la video recensione 

NTFS su Mac gratis: la migliore alternativa gratui...
Recensione CHOETECH T535-S: base di ricarica wirel...

Related Posts

 

Ricevi i nostri articoli via mail

Please enable the javascript to submit this form