Mac: impossibile sbloccare il disco

Mac--impossibile-sbloccare-il-disco

Sul tuo Mac compare il messaggio "Impossibile sbloccare il disco Macintosh HD"? Ecco come puoi tentare di risolvere il problema!

Se sul tuo Mac compare questo messaggio che ti avvisa dell'impossibilità del sistema di sbloccare il disco, molto probabilmente il problema è imputabile essenzialmente a 2 diversi fattori:

  1. L'installazione o l'aggiornamento di macOS non è andato a buon fine;
  2. Un problema legato all'integrità del disco fisso impedisce il funzionamento di FileVault.

Nel caso di quest'ultima ipotesi è possibile provare a disabilitare FileVault e tentare di risolvere il problema riparando il disco come segue.

Impossibile sbloccare il disco Macintosh HD: come risolvere il problema

  • Apri le "Preferenze di Sistema" e seleziona "Sicurezza e Privacy" per recarti nella scheda "FileVault" e disattivare la relativa funzione.
  • A questo punto procedi con la riparazione del disco usando la funzione "S.O.S." di "Utility Disco" che consente di correggere eventuali errori riconducibili alla struttura delle directory del disco o ad una cattiva formattazione.
  • Apri "Utility Disco" da "Applicazioni > Utility", quindi seleziona il disco che vuoi riparare dalla colonna di sinistra.
  • Clicca sul pulsante "S.O.S." e conferma l'operazione di riparazione del disco cliccando su "Esegui".
  • Se non riesci a completare l'operazione perché il disco che vuoi riparare è quello di avvio del Mac, dovrai aprire "Utility Disco" da "macOS Recovery".

Come riparare il disco da macOS Recovery

  • Se possiedi un Mac con processore Apple, dovrai spegnere e riaccendere il Mac tenendo premuto il tasto di accensione fino a quando non apparirà a schermo la finestra con opzioni di avvio. Da qui dovrai fare clic sull'icona "Opzioni", quindi cliccare su "Continua".
  • Se invece il tuo Mac monta un processore Intel dovrai spegnerlo e riaccenderlo tenendo premuti i tasti "command ()" + "R" fino a quando non vedrai apparire il logo Apple.
  • In entrambi i casi, dovrai selezionare la voce "Utility Disco" quando sei in modalità "Recovery" e procedere alla riparazione del disco come spiegato nel punto precedente, ovvero selezionando il disco incriminato e cliccando sul pulsante "S.O.S.".

Cosa fare se la procedura di riparazione del disco non va a buon fine

Qualora l'operazione di riparazione del disco non dovesse andare a buon fine, e vengano riscontrati errori che non è possibile correggere, purtroppo non rimane altro da fare che reinstallare il sistema operativo da zero, eliminando le partizioni e formattando il disco come abbiamo spiegato in questo articolo

Come cambiare la batteria dell'AirTag
I migliori cavi Ethernet 2021
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati