Le migliori 5 reflex per principianti [2021]

Migliori-reflex-principianti-2021

Guida all'acquisto, ecco le migliori 5 reflex APS-C per iniziare rapporto qualità-prezzo.

Ti stai appassionando sempre di più alla fotografia e adesso vorresti acquistare la tua prima reflex per imparare a fotografare ma non vuoi spendere una fortuna? Benissimo, in questa guida ti daremo qualche dritta che ti aiuterà ad acquistare una buona reflex entry-level economica per non buttare via i tuoi soldi in un acquisto errato.

Reflex per principianti: quale acquistare

La prima cosa a cui dovrai fare attenzione in fase di acquisto, soprattutto se vedi prezzi troppo bassi su internet, è quella di non acquistare solo il corpo macchina (body), se commetti questo errore dovrai comprare un obiettivo per riuscire a utilizzare la tua reflex, e ti assicuro che non ti costerà poco...

Per questa ragione, tutti i modelli che stiamo per consigliarti sono venduti in kit, ovvero corpo macchina + obiettivo, nella maggior parte dei casi sarà un obiettivo 18-55, ovvero quello che molti definiscono "tutto fare", quindi molto indicato per i principianti poiché permette di cimentarsi un po' in tutti gli stili di fotografia.

Più in la, se dovessi avere esigenze maggiori, potrai acquistare un nuovo obiettivo a seconda delle tue necessità, ad esempio un teleobiettivo, uno zoom, un grandangolo, un obiettivo macro, ecc. poiché a seconda del ramo fotografico in cui ti vorrai specializzare dovrai scegliere l'obiettivo adatto per fare foto a paesaggi, persone, monumenti o altro ancora.

Un'altra cosa a cui dovrai prestare attenzione sono le caratteristiche dell'obiettivo; assicurati sempre che ci sia lo stabilizzatore di immagine indicato solitamente dalla sigla "IS" (Image Stabilizer) e l'autofocus "AF", caratteristiche in alcuni casi necessarie.

Caratteristiche più importanti

Fatte le dovute premesse, ecco una serie di informazioni utili che ti aiuteranno nella scelta della tua prima reflex.

Sensore e risoluzione

Uno degli elementi più importanti per scegliere la migliore reflex per principianti è senza ombra di dubbio il sensore che nei modelli entry-level è di tipo APS-C, al contrario delle macchine fotografiche professionali che sono equipaggiate con sensori Full Frame, più performanti ma anche molto più costosi (si parla di migliaia di euro). Tuttavia negli ultimi tempi anche i sensori APS-C sono migliorati parecchio raggiungendo ottimi livelli qualitativi.

Anche la quantità di megapixel è un fattore importante, poiché determina le dimensioni delle foto scattate. Per questa ragione chi ha necessità di realizzare grafiche o immagini molto dettagliate, dovrebbe optare per fotocamere con sensori da minimo 18/20 megapixel.

Gamma ISO

Oggigiorno tutte le reflex supportano una gamma ampia di ISO, un requisito fondamentale, soprattutto quando si scatta in condizioni di scarsa luminosità. Senza scendere troppo nei dettagli, i valori più alti di ISO consentono di scattare in ambienti poco luminosi, ma spesso è un'arma a doppio taglio, poiché aumentando la quantità di ISO aumenterà anche il cosiddetto "rumore digitale", una sorta di disturbo simile a una grana che apparirà nelle immagini scattate. Fortunatamente in commercio esistono dei modelli di reflex in grado di gestire bene quantità di ISO più alte senza inficiare particolarmente sulla qualità dell'immagine.

Registrazione video

Tutte le macchine selezionate per questa guida alle migliori reflex per principianti consentono di realizzare anche video in Full HD (1920 x 1080 pixel) o in alcuni casi in 4K. La risoluzione però non è l'unico aspetto da attenzionare, in quanto anche il frame rate influisce parecchio sulla qualità dei video. Per questa ragione se intendi girare video fluidi e piacevoli da guardare, dovrai optare per reflex capaci di registrare a 60fps.

Autofocus

Ultimo elemento, ma non per importanza, l'autofocus, ovvero il sistema di messa a fuoco che nelle reflex migliori dovrebbe essere veloce, preciso e silenzioso.

Principalmente in commercio troviamo autofocus a rilevamento di contrasto e il più performante a rilevamento di fase. Fatta eccezione per alcuni marchi che dotati di sistemi proprietari, tra cui l'AF Dual Pixel di Canon).

Piuttosto importanti sono anche il numero di punti di messa a fuoco, poiché maggiori saranno i punti di messa a fuoco, minori saranno le possibilità che le foto risultino sfocate. 

Le 5 migliori reflex per principianti 2021

Ecco quindi la nostra personale classifica delle migliori 5 fotocamere reflex rapporto qualità/prezzo. Una selezione delle reflex digitali più prestanti presenti in questo momento sul mercato, facendo particolare attenzione al lato economico.

Nikon D3500: la migliore rapporto qualità-prezzo

La nostra prima scelta ricade sul marchio Nikon che con il modello D3500 offre una reflex con un sensore APS-C da 24,2 Megapixel. Il suo classico design e l'impugnatura confortevole rendono facilissimo l'uso, soprattutto se consideriamo anche il peso di soli 365g.

Viene venduta insieme ad un obiettivo AF-P DX NIKKOR 18–55mm VR, che fa di questa camera un prodotto versatile e perfetto per i neofiti.

Interessante anche la gamma ISO che varia da 100 a 25.600 e il comparto video che offre la possibilità di registrare in Full HD a 60 fps.

Oltre ciò, Nikon D3500 include anche un display LCD da 3″ e la possibilità di condividere le foto con i propri dispositivi attraverso l'app Snapbridge che consente anche di usare lo Smartphone come monitor aggiuntivo via Bluetooth.

Insomma un'ottima reflex per principianti, che riesce ad offrire buone prestazioni a un prezzo contenuto.


EOS 2000D: la migliore proposta economica di Canon

Una delle migliori entry-level di Canon è la 2000D, una fotocamera reflex dotata di un sensore APS-C da24,1 megapixel, molto versatile e maneggevole. Viene venduta in kit con l'obiettivo 18-55 mm stabilizzato, quindi perfetta per iniziare.

Oltre a scattare foto di qualità permette di girare filmati in Full HD e grazie al Wi-Fi integrato è possibile scattare in remoto o connettersi allo Smartphone per condividere facilmente le immagini.

La gamma ISO è meno ampia della concorrente di casa Nikon, infatti varia arrivare dai 100 ai 6.400, espandibile fino a 12.800. Tra le altre caratteristiche degne di nota: sistema AF a 9 punti, display da 3,0" e un ottimo sistema di bilanciamento del bianco.


Sony A68: la reflex APS-C col miglior autofocus

In produzione fino al 2020, la A68 è la reflex entry-level di Sony con sensore APS-C da 24 megapixels. La sua sensibilità ISO ha un range che varia dai 100 - 25600 ISO e riesce a scattare a raffica a 8 FPS (8 foto RAW e 15 JPEG).

Come le proposte di Canon e Nikon può registrare filmati in Full HD e ha uno schermo leggermente più piccolo da 2,7" (basculante).

Il suo punto di forza è senz'altro l'autofocus dotato di un sistema a rilevamento di fase che usa ben 79 puntidi messa a fuoco.


Pentax K-70: la più resistente alle intemperie

Questa fotocamera da 24 megapixel possiede caratteristiche base davvero notevoli, tra cui uno schermo ruotabile, la ripresa continua di immagini ad alta risoluzione, ISO fino a 102400 e un autofocus ad alta precisione con nove punti di messa a fuoco centrali di tipo a croce.

La K-70 è stata costruita per resistere ad acqua, freddo e polvere, caratteristica che la rendono perfetta per la fotografia all'aperto.

Come le precedenti fotocamere è incluso un obiettivo DA-L 18-55 WR e registra video in Full HD, il prezzo però è più alto delle precedenti, probabilmente a causa del corpo macchina tropicalizzato.


Canon EOS 250D: la più compatta, leggera e versatile

Una delle migliori reflex digitali per principianti in circolazione, estremamente portatile per via della sua compattezza e leggerezza.

Scatta foto e realizza video 4K e, nonostante le sue dimensioni ridotte, è dotata di schermo completamente orientabile, un sensore APS-C da 24.1 megapixel e un processore d'immagine DIGIC 8 che garantisce ottimi risultati anche in condizioni di scarsa luminosità.

La messa a fuoco è rapida anche durante le riprese video grazie alla modalità Live View con rilevamento occhi AF.

Se ciò non bastasse integra la connettività Wi-Fi e Bluetooth per condividere le immagini in modo semplice e veloce.

In questa versione viene venduta con un obbiettivo Canon EF-S 18-55 mm f/3.5-5.6 III.

Come scegliere quale SD comprare per la tua Reflex

Ecco qualche consiglio pratico che ti aiuterà a scegliere la migliore SD card per la tua Reflex.
https://www.why-tech.it/audio-video/come-scegliere-quale-sd-comprare-per-la-tua-reflex.html
Google Ads: risolvere “Only one ‘enable_page_level...
Le migliori tastiere per Smart TV [2021]
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli correlati