Le migliori VPN 2020

migliori-VPN-2020

Abbiamo selezionato per voi le migliori VPN a livello di privacy, sicurezza, numero di paesi e server disponibili...

VPN sta per Virtual Private Network, letteralmente rete privata virtuale. Sono milioni nel mondo le persone che fanno uso di una VPN. Il motivo principale? Garantirsi l'anonimato su Internet. 
I servizi VPN non fanno altro che creare una connessione protetta tra il computer e un server che fornisce la rete privata virtuale. In questo modo l'indirizzo IP del computer con cui ci si collega a un determinato sito non potrà essere identificato, perché tecnicamente il collegamento alla pagina web sarà effettuato dal servizio VPN. 

Nella pratica, una VPN consente ad esempio all'utente di "ingannare" il provider Internet fingendo di essere collegato da un Paese diverso: ad esempio un utente può tranquillamente fingere di essere in Giappone, sottoscrivere un abbonamento a DAZN e vedere i contenuti esclusivi che la piattaforma in streaming di calcio e sport mette a disposizione per gli utenti giapponesi (tra cui Champions League, Europa League e Formula 1), o ancora vedere Netflix USA in Italia.

A seguire l'elenco delle migliori VPN del 2020, una sorta di "classifica" redatta in base alla nostra esperienza con i migliori servizi VPN a pagamento.

CyberGhost VPN: la migliore scelta per la tua Privacy

CyberGhost VPN offre una caratteristica molto importante in termini di privacy: non conserva l'indirizzo IP e non monitora l'attività svolta dall'utente mentre sta navigando in Internet. Inoltre, insieme a ExpressVPN, dispone di una piattaforma interamente tradotta in italiano, utile in particolare per chi non ha grande dimestichezza con la lingua inglese. Un altro punto a favore di CyberGhost VPN riguarda la politica di recesso. Il servizio di VPN garantisce infatti un tempo massimo di 45 giorni a chi cambia idea e vorrebbe recedere dal contratto. Di solito il recesso viene consentito fino a un massimo di 14 giorni dall'acquisto del servizio. Alcuni dati tecnici: la VPN di CyberGhost si basa su oltre seimila server e raggiunge fino a 89 Paesi diversi sparsi per il mondo; sono 7 i device supportati in contemporanea con il medesimo account. Il prezzo del servizio è di 12,99 euro al mese, costo che però può essere diminuito selezionando l'opzione del pagamento annuale (5,99 euro al mese). Un'alternativa ancora più economica è rappresentata dall'abbonamento triennale, che costa 2,64 euro.


Express VPN: la più veloce e sicura

ExpressVPN è uno dei servizi VPN che gode di maggiore credibilità all'interno della comunità informatica. Tra i suoi principali vantaggi si annoverano la velocità e la sicurezza dei server di cui dispone. Da segnalare anche il numero dei Paesi in cui sono dislocati gli oltre tremila server di ExpressVPN: sono più di 90 le nazioni per cui l'utente ha le potenzialità di aggirare i blocchi territoriali previsti dai provider Internet di ogni singolo Stato. Un altro vantaggio è la possibilità di contare su una completa traduzione in italiano del sito web. A ciò si aggiunge poi una guida dettagliata sulla configurazione del servizio, grazie alla quale anche i meno esperti riescono ad attivare una connessione protetta sfruttando la VPN. L'unico contro da segnalare ha per oggetto il prezzo: 12,48 euro al mese (costo che scende a 9,63 al mese se si opta per il pagamento semestrale e 6,42 Euro al mese per quello annuale). Rispetto agli altri servizi VPN ha il prezzo mensile più caro, ma resta il fatto che sia la VPN forse migliore da un punto di vista della qualità, soprattutto per via della rapidità dei server dislocati in 94 Paesi. Supporta fino a 5 device in contemporanea.


NordVPN: al primo posto per numero di server

Insieme a ExpressVPN, NordVPN è il servizio VPN più famoso a livello internazionale. Presenta un numero di server perfino superiore a ExpressVPN (oltre 5600), lo stesso però non si può dire per il numero dei Paesi in grado di raggiungere (59), inferiore rispetto al principale competitor. Dal punto di vista della velocità dei server NordVPN può essere paragonato a ExpressVPN, anche se la seconda ha ancora un margine di vantaggio rispetto alle altre. In ogni caso, anche scegliendo il servizio NordVPN gli utenti non noteranno significativi rallentamenti nella trasmissione dei contenuti in streaming o nella navigazione web. NordVPN ha un costo mensile inferiore rispetto a ExpressVPN, pari a 10,63 euro scegliendo l'opzione di pagamento mensile. Il prezzo può però scendere fino a 3,10 euro al mese nel caso si opti per un pagamento triennale, oppure 6,22 euro per il pagamento annuale. Inoltre il servizio NordVPN supporta in contemporanea fino a 6 device collegati tramite lo stesso account.


ZenMate VPN: la migliore rapporto qualità-prezzo

Tra le migliori VPN del 2020 c'è anche il servizio ZenMate VPN, realizzata dagli stessi autori di CyberGhost. Si contraddistingue per l'elevato rapporto qualità-prezzo, perché offre caratteristiche tecniche di tutto rispetto a un prezzo molto competitivo. Il prezzo per l'abbonamento mensile standard è di 10,99 euro al mese, scende a 5,39 euro per 6 mesi, arrivando fino a 2,22 euro al mese per un abbonamento di 18 mesi. Oltre agli autori, con CyberGhost VPN condivide anche la parte della sicurezza e della privacy, in quanto non conserva alcuna attività compiuta dall'utente né collabora con attività giudiziarie o Governi di altri Paesi. Da segnalare la funzionalità Kill Switch, che garantisce il blocco immediato delle connessioni qualora si dovesse perdere la connessione con la VPN. ZenMate VPN offre l'accesso a 74 posizioni geografiche diverse, 3600 server e un numero illimitato di device supportati in contemporanea.


Surfshark: la più economica

Surfshark offre il servizio più economico tra le migliori VPN di quest'anno. Selezionando il pagamento mensile il prezzo è di 9,89 euro, per il pagamento annuale 4,99 euro, mentre scende a 1,79 euro se si sceglie l'abbonamento di due anni. Nota importante: Surfshark non è adatto per chi usa Emule e, più in generale, il seeding dei file. Detto questo, è un servizio VPN affidabile in relazione all'anonimato dell'utente e al diritto di recesso (fino a 30 giorni di tempo per chi sottoscrive l'abbonamento biennale). Chi opta per il servizio VPN di Surfshark si garantisce inoltre l'utilizzo di un numero illimitato di device (inclusi smartphone, Smart TV, computer e router) collegati in contemporanea e un'elevata ottimizzazione per la visione dei contenuti in streaming. Come per gli altri servizi di VPN elencati qui sopra, infatti, gli utenti possono usufruire della visione del catalogo dei principali servizi in streaming legali, tra cui Netflix. Il numero di server di cui Surfshark dispone è superiore a mille, sono invece 61 i Paesi raggiunti dal servizio.

Come si attiva la modalità sviluppatore Android
Come creare cartelle su Telegram
 

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.why-tech.it/

Articoli consigliati